Muggiò e Vedano presenti nel ricordo dei Caduti della Grande guerra

I due Comuni brianzoli hanno ricordato i Caduti nella ricorrenza del 4 Novembre e nell'anniversario della fine del drammatico conflitto

Muggiò e Vedano presenti nel ricordo dei Caduti della Grande guerra
Monza, 04 Novembre 2018 ore 20:10

Anche a Muggiò e a Vedano si sono svolte iniziative nel ricordo dei propri concittadini, che con sacrificio e abnegazione hanno perso la vita sui fronti e nelle trincee della Grande guerra.

A Muggiò…

E’ partito dal viale della Madonna del Castagno il ricordo dei muggioresi che non sono più tornati dai fronti della Grande guerra. Davanti ai ceppi che ricordano il loro nome è sfilata sabato, la «colonna numero 1» provinciale, coordinata dal primo capitano di Assoarma, Aurelio Boroni, con l’associazioni nazionali Bersaglieri di Limbiate,  dei Combattenti e Marinai di Monza.

Ad accogliere la colonna c’era l’assessore Domenico Guerriero, con i Carabinieri di via Libertà e la Polizia locale. Al grido di «Presente!» sono stati scanditi i nomi dei Caduti.

 

3 foto Sfoglia la gallery

A Vedano…

Nella piccola cittadina brianzola, le celebrazioni del 4 Novembre sono iniziate sabato al Monumento degli Alpini di via Libertà. Poi con la «colonna numero 3 » provinciale , proveniente da Lazzate, il corteo con il sindaco Renato Meregalli , le Autorità civili e militari e don Paolo Confalonieri ha raggiunto il monumento ai Caduti di largo Repubblica, dove al grido di «Presente!» sono stati  elencati i nomi dei vedanesi periti al fronte.

 

3 foto Sfoglia la gallery

 

Ricco e prezioso è stato il lavoro delle associazioni: Rebelot, Sul filo dell’arte, Follarthemya che insieme all’Amministrazione comunale e al Gruppo Alpini di Vedano hanno organizzato mostre ed eventi per ricordare i Caduti e per l’anniversario della fine del conflitto.

 

7 foto Sfoglia la gallery

 

 

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia