Cronaca
Pulizie in corso

Muggiò: Iniziate nella settimana di Natale le pulizie nelle aree del Multiplex

Da stamane l'impresa sta rimuovendo i rifiuti su via Galvani e dai parcheggi del multisala. Collocati i cartelli di divieto agli sversamenti

Muggiò: Iniziate nella settimana di Natale le pulizie nelle aree del Multiplex
Cronaca Monza, 21 Dicembre 2021 ore 14:27

Sono iniziate proprio «sotto l’albero», nella settimana di Natale, le attese operazioni di pulizia delle banchine della Sp 131 nel tratto di via Galvani che lambiscono le aree dell’ex Magic Movie Park.

Da martedì mattina

Da questa mattina, martedì 21 dicembre l’impresa incaricata sta rimuovendo le montagne di rifiuti abbandonati che costellano la strada provinciale e poi procederà a ripulire i parcheggi del multisala,  diventati nel tempo discariche a cielo aperto.

L’intervento era stato annunciato dal sindaco Maria Fiorito durante il Consiglio comunale dove ha introdotto il cronoprogramma per la demolizione del Multiplex a partire da maggio. «C’è una stretta collaborazione con la Provincia per cui entro Natale il Comune procederà alla rimozione di tutti i rifiuti presenti sulla strada e nei parcheggi» ha ribadito il sindaco.

Data la mole dei rifiuti da raccogliere e smaltire, le operazioni continueranno anche dopo le feste.

I cartelli di videosorveglianza e di divieto abbandono rifiuti

Prima degli interventi di pulizia, venerdì mattina il Comando di piazza Matteotti ha provveduto a collocare i cartelli che segnalano la presenza delle telecamere e il divieto di abbandono rifiuti per cui i trasgressori saranno debitamente sanazionati.

La videosorveglianza è stata attivata durante l'estate e ha permesso di sanzionare già 18 furbetti dei rifiuti come aveva relazionato il sindaco in Consiglio comunale: 3 cittadini di Muggiò, e gli altri 15 dei Comuni limitrofi, in particolare Cinisello.

I cartelli contengono anche lo strumento del «QR-code» per le informazioni sulla videosorveglianza e sul trattamento dei dati e anche l’invito a rivolgersi al Comando.

«Divieto abbandono rifiuti. I trasgressori saranno puniti a norma di legge» è il secondo cartello che contiene il divieto di scarico rifiuti. Il prossimo step sarà il ripristino da parte della Provincia dei fossati lungo le banchine per impedire l’accesso ai parcheggi per gli sversamenti.

Necrologie