Cronaca
Presidio del territorio

Multe, arresti e allontanamenti: maxi controlli della Polizia di Stato

Le operazioni degli agenti nel weekend a Monza

Multe, arresti e allontanamenti: maxi controlli della Polizia di Stato
Cronaca Monza, 03 Agosto 2022 ore 08:32

Multe, arresti e allontanamenti: maxi controlli a Monza della Polizia di Stato.

Furti e risse: arrestato

Nella serata di lunedì, il 2 agosto 2022, gli agenti hanno arrestato un cittadino originario del Marocco del '95 senza fissa dimora e sprovvisto di documenti, che a seguito del controllo è risultato destinatario di un ordine di carcerazione per un totale di sei mesi di reclusione.

Questo, per essere stato condannato con sentenza definitiva per il reato di furto consumato in un esercizio commerciale del centro di Milano. L'uomo è risultato anche gravato da numerosi precedenti per innumerevoli furti ( circa 20) commessi tra la provincia di Milano, Savona, Vicenza, oltre a reati per spaccio di sostanze stupefacenti e reati contro la persona, come rissa, minacce e violenza contro le persone, per i quali ha anche già scontato altri periodi di detenzione.

Verrà allontanato dal territorio

E’ stato attivato l’Ufficio Immigrazione per le procedure necessarie all’allontanamento definitivo dal territorio italiano, non appena verrà dimesso dalla Casa Circondariale di Monza a completamento dell’espiazione della pena.

Controlli nelle strade della movida

Nella notte tra sabato e domenica, su disposizione del Questore Marco Odorisio, gli agenti insieme ai colleghi della Polizia Locale, hanno svolto controlli nelle aree della movida.

I controlli hanno interessato Piazza San Paolo, Piazza Carrobiolo, Piazza Garibaldo, Piazza Roma, Largo Mazzini, Via Bergamo, Passerella dei Mercati e vicolo Molini: complessivamente sono state controllate 20 persone, di cui 2 con precedenti di polizia, di età compresa tra i 18 ed i 30 anni.

Inoltre, gli equipaggi hanno sottoposto a verifiche amministrative 6 locali, di cui 2 sono stati sanzionati. Ai titolari di 2 locali, ubicati in vicolo Molini e in via Bergamo, sono state comminate due sanzioni pecuniarie, una di importo pari a 308 euro per aver violato la Legge Regionale sul commercio degli alcolici, e un’altra pari a 500 euro, per aver violato il regolamento di polizia urbana inerente il consumo di bevande alcooliche.

Nel corso dei controlli sono stati sanzionati anche due avventori intenti a consumare bevande alcoliche in luogo pubblico, in violazione del Regolamento di Polizia Urbana, con una sanzioni pari a 200 euro ciascuno.

Sei provvedimenti di allontanamento

Il Questore ha anche dato esecuzione a sei provvedimenti di allontanamento dal territorio nazionale nei confronti cittadini stranieri irregolari: uno di nazionalità marocchina del '96, tre di nazionalità sudamericana: uno dell’82, uno del 97 e uno del 98, uno di nazionalità algerina del 97 e uno di nazionalità egiziana del 95.

I precedenti

In particolare, il cittadino algerino era destinatario di numerose sentenze di condanna per furti a bordo treno e rapina; uno dei cittadini sudamericani, appartenente ad una banda denominata “Latin King Chicago” era destinatario di una grave sentenza di condanna alla reclusione di anni 8 per violenza sessuale, pornografia minorile, detenzione di materiale pedopornografico, prostituzione minorile e sostituzione minorile.

 

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie