Multe e sequestri al mercatino dell’usato di viale Sicilia

E sul totale dei 73 espositori presenti al mercatino dell'usato di viale Sicilia, 26 sono risultati con precedenti.

Multe e sequestri al mercatino dell’usato di viale Sicilia
Monza, 18 Febbraio 2019 ore 15:20

Multe e sequestri al mercatino dell’usato di viale Sicilia. L’organizzatore del mercatino che si tiene ogni mese nel parcheggio del «Brianteo» era privo dell’autorizzazione per lo svolgimento dell’evento fieristico.

Multe e sequestri

L’organizzatore del mercatino che si tiene ogni mese nel parcheggio dello stadio cittadino monzese «Brianteo» era privo dell’autorizzazione per lo svolgimento dell’evento fieristico.  E sul totale dei 73 espositori presenti al mercatino dell’usato di viale Sicilia, 26 sono risultati con precedenti. E’ quanto emerso nel corso di un controllo effettuato dal personale della squadra amministrativa della Polizia di stato del Commissariato di viale Romagna, insieme agli uomini della sezione annonaria della Polizia locale del Comando di via Marsala domenica scorsa, il 17 febbraio. L’organizzatore è stato sanzionato dalle Forze dell’ordine. Ma non è stato l’unico provvedimento preso nel corso dei controlli effettuati domenica. A carico di sei venditori, infatti, sono stati effettuati sequestri amministrativi di prodotti nuovi e pertanto non vendibili se non accompagnati da una specifica autorizzazione. Agli ambulanti sono state elevate sanzioni amministrative (3mila euro ciascuna), per la vendita senza autorizzazione di prodotti commerciali nuovi.