Seregno

Muore dopo la caduta in bicicletta

Cordoglio per la scomparsa di Angelo Colombo, 66enne, già titolare della cartoleria Ventura di piazza Risorgimento. L'incidente ad Alzate Brianza.

Muore dopo la caduta in bicicletta
Cronaca Seregnese, 01 Luglio 2021 ore 12:51

Muore dopo un incidente e la caduta in bicicletta. Cordoglio a Seregno per la scomparsa di Angelo Colombo, 66enne, fino a qualche anno fa proprietario della storica cartoleria Ventura di piazza Risorgimento. Viveva a Inverigo.

Muore dopo la caduta in bicicletta

Gli è stata fatale la caduta in bicicletta dopo la collisione con un'auto, lunedì pochi minuti prima delle 19, ad Alzate Brianza nel comasco. Non ce l'ha fatta Angelo Colombo, 66enne nativo di Seregno, fino a qualche anno fa proprietario della storica cartoleria Ventura di piazza Risorgimento. E' deceduto nel pomeriggio di ieri, mercoledì 30 giugno, all'ospedale Niguarda di Milano dove era stato ricoverato in condizioni molto critiche.

4 foto Sfoglia la gallery

 

L'incidente lunedì ad Alzate Brianza

L'incidente ad Alzate nella serata di lunedì 28 giugno, come riportato dai colleghi di Prima Como. Angelo Colombo era caduto in via Santuario, mentre percorreva la strada in sella alla bicicletta in direzione di Brenna. Pochi istanti prima sarebbe stato superato da un'auto, che poi avrebbe svoltato per entrare in un parcheggio a bordo strada. Le condizioni dell'uomo erano subito apparse gravi: sul luogo del sinistro era giunta un'Automedica e l'ambulanza della Croce Rossa di Cantù. Nel paese comasco era atterrato anche l'elisoccorso di Como, per il successivo trasferimento al nosocomio di Milano.

Le indagini dei Carabinieri

Il ciclista, stabilizzato sul posto dal personale medico, era stato trasportato all'ospedale Niguarda di Milano in codice rosso, quello di massima gravità. La dinamica dell'incidente con la vettura e la successiva caduta al suolo è tuttora al vaglio dei Carabinieri della Compagnia di Cantù.

 

 

Necrologie