Nasce la tombola lombarda e parla il dialetto

L’Opificio Monzese delle Pietre Dure ha realizzato La Tombolada Lombarda, nuova versione del celebre gioco di società. Si gioca rigorosamente in dialetto.

Nasce la tombola lombarda e parla il dialetto
Cronaca Monza, 08 Dicembre 2017 ore 11:00

In collaborazione con Bellavite Editore, l’Opificio Monzese delle Pietre Dure ha realizzato La Tombolada Lombarda, nuova versione del celebre gioco nella quale l’uso della toponomastica e dei numeri in lingua lombarda hanno un ruolo fondamentale.

Nasce la tombola lombarda e parla il dialetto

“Imparare una lingua divertendosi” e …parlando dialetto. Nasce infatti la Tombolada Lombarda: una rivisitazione del celebre gioco di società per avvicinare i più giovani all’apprendimento dell’idioma lombardo. A curare il tutto è stato l’Opificio Monzese delle Pietre Dure che, in collaborazione con Bellavite Editore, ha realizzato questa nuova versione del gioco.

Vun! Duu! Trii!

L’elemento linguistico innovativo che si propone con La Tombolada Lombarda sta nel recupero della lengua mader, aggiungendo al gioco una sola ma fondamentale regola: i numeri sul tabellone e sulle cartelle sono scritti in lombardo e devono quindi essere enunciati nella medesima lingua: Vun! Duu! Trii!

Spazio ai proverbi e alle tradizioni

Per rendere ancor più “lombarda” la pratica del gioco, questa Tombola si caratterizza poi nel recupero dei nomi in lingua di tutti i 1.523 Comuni della Lombardia, 108 dei quali (i più rilevanti) sono proposti anche con fotografia sulle cartelle di gioco e scritti con dicitura in lengua: Milan, Bressa, Com, ecc. I nomi dei restanti Comuni sono tutti rappresentati sul tabellone principale di gioco. Sul retro di ogni cartella sono proposti sei proverbi regionali, sempre trascritti in lingua lombarda; in ultimo nella confezione a fare da segna-numeri è dato un sacchetto con semi di granoturco (el formenton), pianta commestibile emblematica per la Lombardia, che tanto ha contribuito in passato a dare sostentamento alle nostre comunità.

Dove acquistare il gioco

La tombolada lombarda si può ordinare via email scrivendo a opificiomonzese@virgilio.it oppure acquistare direttamente presso il Serrone della Villa Reale di Monza in via Brianza 2, durante l’apertura dalla mostra a ingresso libero Los Angeles organizzata da Bellavite dal 7 dicembre al 21 gennaio prossimi.Orari di apertura: lunedì e martedì chiuso; mercoledì e giovedì 15 – 19; venerdì 15 – 22; sabato e domenica 10 – 19.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità