A Vimercate

Nel parcheggio per i disabili con il contrassegno rubato, 70enne denunciato

L'uomo deve rispondere dei reati di ricettazione e falsificazione di documento.

Nel parcheggio per i disabili con il contrassegno rubato, 70enne denunciato
Cronaca 28 Aprile 2021 ore 12:30

Nel parcheggio per i disabili con il contrassegno rubato, 70enne denunciato.

Un uomo di Villasanta sorpreso dalla Polizia locale a Vimercate

Girava in auto con un contrassegno per i disabili rubato e contraffatto. Un vergognoso abuso costato molto caro ad un 70enne di Villasanta, colto sul fatto dalla Polizia locale di Vimercate.
E’ accaduto nei giorni scorsi. L’uomo ha parcheggiato la sua auto nel posto riservato ai disabili in piazza Giovanni Paolo II, a Vimercate. E poi si è allontanato a piedi. Una pattuglia dei vigili in transito ha deciso di fare un controllo.

Rubato a Monza e contraffatto

Agli agenti è bastata un’occhiata al contrassegno appoggiato sul cruscotto per capire che c’era qualcosa che non andava. Hanno quindi accertato che  risultava rubato a Monza. Era anche evidente una contraffazione della data di scadenza della validità.

Denunciato per ricettazione e falsificazione

Quando il 70nne villasantese è tornato a riprendere l’auto si è rifiutato di fornire le generalità; ha quindi messo in moto e si è allontanato. Per gli agenti non è comunque stato difficile risalire al suo nome. Al suo domicilio di Villasanta gli sono quindi state notificate: una duplice denuncia per i reati penali di ricettazione, falsificazione di documento e per essersi rifiutato di fornire le generalità; e anche una sanzione per aver parcheggiato nel posto riservato ai portatori d’handicap senza averne diritto.

Necrologie