Cronaca
Fermato dalla polizia di Stato

Neutralizza l'antitaccheggio per rubare un Mac: arrestato

I fatti si sono verificati in un supermercato di Monza

Neutralizza l'antitaccheggio per rubare un Mac: arrestato
Cronaca Monza, 16 Febbraio 2022 ore 14:27

Neutralizza l'antitaccheggio per rubare un Mac: arrestato. I fatti si sono verificati ieri, martedì 15 febbraio 2022, in un supermercato di via della Guerrina, a Monza.

Furto al supermercato

Il furto si è consumato all'Unieuro che si trova all'interno dell'Iper. A incastrare l'autore del furto, un georgiano di 40 anni, sono stati i filmati del sistema di videosorveglianza. L'uomo è stato arrestato in flagranza dai poliziotti e, a seguito di perquisizione personale, sorpreso in possesso della refurtiva ossia un MacBook Air Pro del valore di 2.369,00 euro, nascosta sotto gli indumenti.

Neutralizza l'antitaccheggio per rubare un Mac

All’esito della perquisizione, gli agenti hanno rinvenuto una lamina di metallo munita di nastro biadesivo, utilizzata per bloccare la linguetta sottostante il dispositivo antitaccheggio e neutralizzarne il sensore di attivazione, inibendone, pertanto, il segnale sonoro d’allarme.

Questa tecnica aveva consentito al georgiano di uscire indisturbato dal negozio. Ma un addetto alla videosorveglianza, insospettito dal suo comportamento, aveva allertato la locale Centrale Operativa, dando avvio al rapido intervento della volante.

Processato per direttissima

L’arrestato ha precedenti per reati contro il patrimonio; nel luglio 2021 era stato arrestato per tentato furto in un'abitazione insieme ad altre persone ed era stato destinatario di un provvedimento di espulsione. A seguito dell’arresto, nella mattinata di oggi si è celebrata la direttissima in Tribunale a Monza. Il giudice ha convalidato l’arresto e ha disposto il divieto di dimora in Lombardia e concesso il nulla osta all’espulsione, provvedimento adottato dal Prefetto ed eseguito dal Questore di Monza e della Brianza con la misura alternativa al trattenimento presso il Cpr, per il definitivo allontanamento dal territorio nazionale.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie