E' accaduto a Lissone

Non vede la rotonda: secondo incidente in due giorni

Sotto i riflettori la rotonda tra via San Giorgio e via Bernasconi. Più volte ne è stata segnalata la pericolosità

Non vede la rotonda: secondo incidente in due giorni
Monza, 27 Agosto 2020 ore 09:03

Secondo incidente in due giorni sulla rotonda tra via San Giorgio e via Monsignor Bernasconi a Lissone. Un uomo di 53 anni è finito in ospedale.

La rotonda killer

Ieri sera, mercoledì, intorno alle 22.20 un uomo di 53 anni a bordo della sua Volvo si è schiantato contro un albero dopo aver tagliato la rotatoria tra le vie San Giorgio e Bernasconi a due passi dall’ospedale di Lissone.

L’automobilista, che procedeva in direzione del rione Cruseta arrivando da Desio, non avrebbe notato la rotonda e l’avrebbe oltrepassata terminando la corsa contro un albero a margine della carreggiata.

Sul posto, allertati in codice giallo, si sono precipitati i soccorritori a bordo di un’ambulanza della Croce Verde Lissonese e i Carabinieri di via 25 Aprile. L’uomo, fortunatamente non in condizioni gravi, è stato accompagnato all’ospedale San Gerardo in codice verde.

Probabilmente la forte velocità e la scarsa segnaletica all’origine del sinistro.

E’ il secondo caso in due giorni

Un episodio simile si era registrato martedì sera. Un quell’occasione un ragazzo di 29 anni aveva perso il controllo della sua Fiat Punto scontrandosi contro un albero. Anche in quel caso l’automobilista proveniva da Desio in direzione di Lissone . Sul posto erano arrivati, oltre al 118 e ai Carabinieri, anche i Vigili del fuoco del distaccamento di viale Martiri della Libertà.

3 foto Sfoglia la gallery

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

TORNA ALLA HOME

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia