Cronaca

Notte di controlli tra parcheggi selvaggi e comportamenti contrari al decoro

Un uomo è stato sorpreso dagli agenti mentre urinava contro la cancellata di un edificio in centro

Notte di controlli tra parcheggi selvaggi e comportamenti contrari al decoro
Monza, 25 Luglio 2020 ore 14:12

Proseguono i controlli della Polizia locale di Monza. Questa notte – tra venerdì 24 e sabato 25 luglio 2020 – sei agenti del Comando di via Marsala, con l’unità cinofila, hanno effettuato accertamenti in città riscontrando tutta una serie di violazioni, dai veicoli in divieto di sosta fino a un episodio di comportamento contrario al decoro: un uomo che stava urinando contro la cancellata di un edificio in pieno centro.

Controlli nei giardinetti e nei locali pubblici

I controlli hanno interessato, oltre che le vie della “movida”, i giardini di via Don Valentini (in zona Libertà) e quelli antistanti la scuola elementare Puecher, a San Giuseppe, nonché la piazza di via D’Annunzio (San Rocco) e l’area limitrofa alla chiesa di San Gerardo.  Coinvolto nei controlli anche il tratto di pista ciclabile del Villoresi all’altezza di via Galvani.

Gli agenti hanno quindi effettuato accertamenti anche nei locali pubblici segnalati per disturbo della quiete pubblica a San Rocco e a Cederna.

L’esito dell’attività della polizia locale

Complessivamente nel corso del servizio sono state identificate 35 persone e sono state accertate 26 violazioni alla sosta di veicoli. Un uomo è stato trovato in possesso di un modesto quantitativo di sostanza stupefacente (che è stato posto sotto sequestro)  mentre un ultimo uomo è stato sorpreso mentre, con assoluta noncuranza, stava urinando contro la cancellata di un edificio in centro.

TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia