Cronaca

Notte di follia in Brianza tra risse, aggressioni e ricoveri per abuso di alcol SIRENE DI NOTTE

Tantissimi gli interventi effettuati dal 118 in tutto il territorio. Coinvolti soprattutto giovani

Notte di follia in Brianza tra risse, aggressioni e ricoveri per abuso di alcol SIRENE DI NOTTE
Monza, 02 Agosto 2020 ore 09:02

Notte di follia in Brianza tra risse, aggressioni e ricoveri per abuso di alcol. Tantissimi gli interventi effettuati – nelle ore a cavallo tra ieri, sabato 1, e oggi, domenica 2 agosto 2020 – dal personale del 118 in tutto il territorio. E a essere coinvolti sono stati soprattutto giovani.

Intossicazioni etiliche e aggressioni nella notte

Il primo intervento che ha visto impegnati medici e paramedici della Croce Bianca di Besana si è registrato ieri alle 21.45 quando una donna di 40 anni è stata soccorsa in codice giallo a Verano Brianza, in via Foscolo, per un’intossicazione etilica. E’ stata trasportata al San Gerardo, sempre in codice giallo.

Ma è stato poco dopo lo scoccare della mezzanotte che ha avuto inizio una serie impressionante di eventi violenti. A mezzanotte e dieci il 118 è intervenuto a Desio (in codice giallo), dove una donna di 43 anni è stata soccorsa dopo un’aggressione avvenuta in via Cristoforo Colombo. Sul poso anche i Carabinieri della Compagnia di Desio.

Passati pochi minuti, a mezzanotte e 20, i soccorritori si sono precipitati a Besana Brianza dove, in via Kennedy, un 21enne si è sentito male dopo aver abusato di sostanze alcoliche.

Una manciata di minuti dopo le 2, il personale sanitario della Croce Verde di Lissone è intervenuto a Monza, in via Donatello (a pochi passi dalla ciclabile che corre lungo il Villoresi) per un’altra aggressione ai danni di una 32enne. Insieme ai medici (che hanno poi trasportato la donna al San Gerardo in codice verde), è arrivata anche una volante della Polizia di Stato.

In contemporanea a Vimercate (lungo la provinciale Milano-Imbersago) un 28enne è stato soccorso per un’intossicazione etilica. Fortunatamente per lui non è stato necessario il trasporto in ospedale. Oltre all’ambulanza è intervenuta anche una pattuglia dei Carabinieri  di Monza.

Alle 2.28 in via Marche a Seregno, Carabinieri e 118 sul posto per un’aggressione che ha visto coinvolti una giovane di 22 anni e un 28enne. Entrambi sono stati portati all’ospedale di Desio in codice verde. Così come è stato portato in ospedale il 21enne vittima negli stessi minuti di un’altra aggressione, questa volta a Bovisio Masciago, in via Paganini. Anche in questo caso hanno proceduto i Carabinieri.

Alle 2.45 in corso Milano, a Monza, è stato invece aggredito un 18enne. L’ambulanza è uscita in codice giallo, seguita dagli agenti della Questura di via Montevecchia. Il giovane è stato portato poi al San Gerardo. Ed è stato necessario il trasporto in ospedale (questa volta a Desio) anche per il 20enne aggredito in zona di via Martiri della Libertà, a Giussano.

Nemmeno un quarto d’ora dopo un suo coetaneo è stato soccorso a Carate Brianza, in via Della Valle, per un’intossicazione etilica. L’ambulanza è uscita in codice giallo per poi trasportare il giovane presso il vicino nosocomio in codice verde. E sempre in via Della Valle, i soccorritori sono dovuti tornare poco prima delle 4 per una rissa che ha visto coinvolti dei giovani, due dei quali (un 24enne e un 29enne) sono finiti in ospedale.

TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia