Nova Milanese, da novembre nuove tecnologie per la raccolta differenziata rifiuti

Dal 2 novembre inizia distribuzione sacchi rifiuti con codici rilevazione automatica dei conferimenti tramite tecnologia RFID.

Nova Milanese, da novembre nuove tecnologie per la raccolta differenziata rifiuti
Desiano, 13 Ottobre 2018 ore 10:58

Nova Milanese, da novembre nuove tecnologie per raccolta la differenziata dei rifiuti. Si tratta di una piattaforma informatica integrata che migliorerà i processi gestionali.

Nova Milanese, da novembre nuove tecnologie per raccolta differenziata rifiuti

Una piattaforma informatica integrata di gestione del ciclo dei rifiuti, con zonazione e caricamento delle anagrafiche aggiornate di ogni utenza, una App gratuita (disponibile per iOS e Android) per i cittadini e un back office per la gestione h24 e 365 giorni l’anno di un numero verde. Sono queste le maggiori innovazioni che, da inizio novembre, accompagneranno la distribuzione di sacchi per rifiuti con codici di rilevazione, e saranno offerte a tutti cittadini del comune di Nova Milanese.

Un sistema innovativo per utenze private e commerciali

 Un ulteriore e significativo salto di qualità, affidato alla “Teknoservice Srl” che ha adottato il sistema informatico web based “Innovambiente”. Uno strumento utile a migliorare la gestione dei rifiuti che coinvolge a Nova 8.700 utenze domestiche e 1.200 commerciali. Grazie a questo sistema informatico, a Nova Milanese si saprà sempre, cosa e quanto, consegnano alla raccolta differenziata e porta a porta dei rifiuti. 

I punti di forza nel nuovo sistema

“Uno dei punti di forza di questo innovativo sistema- spiega Massimo Veglia project manager “INNOVAMBIENTE” – è il sistema di back office per la gestione del numero verde, che consente un’interfaccia costante con tutti i soggetti coinvolti, cittadini, aziende, enti di gestione e comuni anche grazie ad un’App gratuita utile alla diffusione di calendario di raccolta, guida ai conferimenti, dizionario dei rifiuti e alla prenotazione dei ritiri a domicilio. Sono in previsione anche nuove funzionalità che offrono analisi statistiche e previsionali e una costante valutazione dei dati per migliorare e ottimizzare i processi gestionali. Obiettivo, migliorare qualità ed economicità della raccolta”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia