Nubifragio in Brianza: strade allagate, macchine bloccate nell’acqua

Letteralmente in barca soprattutto la zona fra Monza e Lissone

Nubifragio in Brianza: strade allagate, macchine bloccate nell’acqua
12 Maggio 2017 ore 00:28

Strade allagate, ma anche box e cantine. Macchine in coda bloccate sulle Statale 36. E’ questa la fotografia di gran parte della Brianza dopo il violento nubifragio che dalle 20 ha colpito tutta la Provincia.

Situazione critica

La situazione che sembrava in miglioramento, dopo le 22 è tornata critica. A Monza, via Borgazzi, pochi minuti dopo la mezzanotte, risulta completamente allagata. Si viaggia a rilento anche lungo viale Battisti e viale Elvezia. Criticità anche lungo i sottopassi. A un certo punto punto ha iniziato anche a grandinare. Grave anche la situazione sulla Ss36, all’altezza di Lissone in direzione Lecco dove numerose macchine procedono a passo d’uomo. Agli svincoli le auto sono bloccate nell’acqua e numerosi automobilisti cercano dalle rampe di uscita di tornare, non senza creare pericolo, a marcia indietro sulla Statale.

Paura

Alcune macchine sono rimaste in panne, ferme nell’acqua arrivata fino all’altezza delle portiere, in attesa che agli automobilisti venisse prestato soccorso.

 

Acqua anche nelle case

Ma l’acqua è arrivata anche nelle case. Numerose le segnalazioni e l’allarme lanciato da molti residenti: l’acqua è “risalita” da sanitari e lavandini portando al rischio di allagamenti anche all’interno delle abitazioni.

10 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia