Occhio ai semafori: ecco dove rischiate la multa

A breve in funzione i rilevatori delle infrazioni semaforiche che intercettano i veicoli che passano col rosso. Ecco dove potrebbe scattare la multa.

Occhio ai semafori: ecco dove rischiate la multa
Cronaca 24 Ottobre 2017 ore 15:19

Ultimate le installazioni dei rilevatori della infrazioni semaforiche. Se passate col rosso scattano la multa

Rilevatori di infrazioni semaforiche: occhio alla multa

A breve i pedoni avranno qualche tutela in più. E gli automobilisti indisciplinati tenteranno qualche azzardo in meno. Nelle prossime settimane infatti entreranno in funzione in città i nuovi rilevatori delle infrazioni semaforiche, che puntano a intercettare i veicoli che passano col rosso.

Le colonnine sono state installate dagli addetti comunali dell’ufficio traffico nei giorni scorsi e sono posizionate in punti strategici, in particolare in prossimità di svincoli ad alto rischio per pedoni e incidenti stradali.

L’elenco completo dei rilevatori

Viale Romagna conquista il primato: sono ben due i rilevatori installati nelle ultime settimane. Uno all’altezza dell’incrocio con via Meda e un altro a ridosso dello svincolo con via Calatafimi. Tra le strade più battute dove entreranno a breve in funzione le colonnine anche viale Brianza – all’altezza dell’incrocio con via Ramazzotti e via Borgazzi angolo via Acquileia.  E ancora viale Libertà, all’incrocio con via Bertacchi.

Ma l’elenco non è concluso. Nuovi rilevatori sono stati già montati e attendono solo di essere messi in funzione in via Annoni, angolo via Cantore, e in via Adda esattamente all’intersezione con via Mameli.
Nel mirino dei sensori semaforici anche gli automobilisti che attraversano via Ferrari angolo via Borsa e quelli che transitano in viale Battisti dove il rilevatore è stato installato all’angolo con via Boito.

Segnaletica posizionata

Anche la segnaletica che avverte gli automobilisti è già stata posizionata. Ora manca solo il via, probabilmente nei prossimi giorni, da parte della Polizia locale. Gli agenti dovranno stabilire quando far entrare in funzione i nuovi sistemi di monitoraggio del traffico.

Cosa rilevano

Diversamente dagli autovelox e dalle colonnine mobili questi rilevatori non multano gli automobilisti che superano i limiti di velocità ma quelli che non rispettano il rosso agli incroci. In questo modo si va quindi a dare maggiore tutela ai cittadini in prossimità degli attraversamenti pedonali.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità