Odontoiatria e protesi dentaria per ritrovare il sorriso migliore

Con Toronto Bridge e ALL ON 4 riabilitazioni più agevoli

Odontoiatria e protesi dentaria per ritrovare il sorriso migliore
Vimercatese, 03 Aprile 2018 ore 12:17

Odontoiatria e protesi dentaria. I grandi passi avanti compiuti nel settore permettono oggi a pazienti di ogni età di tornare a sorridere in modo naturale anche nel caso in cui per la loro bocca si renda necessaria una grande riabilitazione delle arcate.

Odontoiatria e protesi dentaria sempre in evoluzione

«Il bello è – spiegano i dottori Gianluca Santoni e Andrea Ormellese del Centro Medico Dentistico Brianza di Colnago – che le riabilitazioni sono possibili anche se il budget non è elevatissimo grazie alle innovative metodiche di implantologia a carico immediato. La protesi fissa su impianti Toronto Bridge  è fissa totale, completa con flangia (o gengiva finta). Può sostituire fino a 14 denti anche se solitamente se ne montano fino a 12 per arcata. Inoltre è  direttamente fissata, attraverso abutment (o monconi), a impianti dentali osteointegrati in titanio, utilizzando, nella maggior parte dei casi, l’implantologia a carico immediato All ON 4, perfezionata nel 1982 e, a oggi, in continua evoluzione».

Cos’è la flangia

«Dopo un lungo periodo senza denti, l’osso mascellare tende al riassorbimento. Ad assottigliarsi diminuendo in altezza soprattutto nella zona posteriore. In casi come questo, per preservare la corretta occlusione, è necessario aumentare l’altezza dei denti protesici (finti) utilizzati nell’implantologia classica. Il risultato estetico di tale operazione non è sempre confortante poiché si realizza il classico sorriso equino dai denti vistosamente lunghi. L’utilizzo della flangia o gengiva finta in resina nella protesi fissa su impianti Toronto elimina questo problema».

2 foto Sfoglia la gallery

Sorriso naturale

Inoltre, la flangia nasconde gli impianti dentali permettendo all’implantologo di inserirli in qualsiasi punto senza dover tener conto di limiti imposti dalla preservazione dell’estetica. Ci sono comunque casi in cui il paziente conserva la dimensione ossea ottimale ottenendo un risultato naturale senza ricorrere alla flangia artificiale. L’aspetto del sorriso è davvero naturale perché la linea che divide la gengiva finta da quella naturale è oltre la linea del sorriso, nascosta da ogni sguardo».

Chi può sottoporsi all’operazione

«E’ il dentista a stabilire se l’operazione sia possibile, caso per caso. Ma, in linea di massima, l’operazione può essere sostenuta da tutti i pazienti, anche da quelli affetti da diabete, cardiopatie e osteoporosi».

Quali sono i vantaggi del Toronto Bridge?

«Prima di tutto la sicurezza chirurgica. Questo perché con l’implantologia ALL ON 4 applicata alla protesi fissa Toronto Bridge non è possibile incappare nella lesione accidentale del nervo del canale mandibolare che può verificarsi, per fortuna di rado, durante gli interventi di implantologia tradizionale. Estetica altamente personalizzabile e rapportata alle disponibilità economiche del paziente. Possibilità di ridisegnare il sorriso con lo smile design, andando a correggere eventuali imperfezioni. Possibilità di scelta del colore preferito per avere un sorriso smagliante come quello degli attori di Hollywood. Infine segnaliamo che la protesi è sempre salda, economica, nonché realizzata e messa in opera in tempi contenuti dopo un intervento chirurgico assolutamente mini-invasivo. Questa tecnica non presenta svantaggi».

Riabilitazione con Toronto Bridge al Centro Medico Brianza

«I pazienti che si rivolgono al Centro Medico Dentistico Brianza sono sottoposti a intervento il lunedì mattina. La protesi viene realizzata nel giro di quattro giorni e, quindi, già il venerdì mattina viene consegnata e montata sugli impianti italiani certificati Sweden e Martina. I preventivi personalizzati sono corredati da immagini che mostrano il risultato finale. Le formule di pagamento sono sempre personalizzate. Possiamo infatti effettuare anche finanziamenti a tasso 0. A titolo d’esempio possiamo prevedere rate da 250 euro per 24 mesi o 200 euro in 30 mesi».

Per informazioni, il Centro Medico Dentistico Brianza è a Colnago di Cornate d’Adda, in via Castello 5/A (Tel. 039 6095873)

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia