Ordinanza anti mozziconi multe a bar e clienti

Il Comune di Limbiate ha scelto la strada della tolleranza zero per il rispetto del decoro urbano.

Ordinanza anti mozziconi multe a bar e clienti
Desiano, 15 Febbraio 2020 ore 02:00

Ordinanza anti mozziconi multe a bar e clienti.  Il Comune di Limbiate ha scelto la strada della tolleranza zero per il rispetto del decoro urbano

Ordinanza anti mozziconi multe a bar e clienti

Tolleranza zero con i mozziconi di sigarette gettati a terra e inasprimento delle sanzioni per chi abbandona rifiuti. Continua la battaglia per il decoro urbano dell’Amministrazione comunale. Il sindaco Antonio Romeo ha emesso un’ordinanza per punire i clienti dei bar che sporcano i marciapiedi buttando mozziconi, cartacce o cicche.

Multe da 50 a 300 euro

Chi sarà colto sul fatto rischia una multa da 50 a 300 euro. L’ordinanza però si rivolge anche ai baristi, che vengono dunque ritenuti responsabili della pulizia davanti alla loro attività commerciale. I controlli saranno effettuati dalla Polizia locale.

L’obiettivo è sensibilizzare

“L’obiettivo è sensibilizzare le persone all’importanza del decoro pubblico, è importante che collaborino anche i titolari dei bar facendo sì che i clienti non lascino sporco – ha spiegato il sindaco Romeo – E’ chiaro che se davanti al bar c’è solo un mozzicone non ci sarà nessuna multa ma se saranno tanti il commerciante verrà sanzionato”.

Aumentate le sanzioni per chi abbandona rifiuti

Intanto l’Amministrazione continua con la linea dura anche nei confronti di chi scarica abusivamente rifiuti. Con un inasprimento delle multe per chi viene pizzicato a sporcare la città abbandonando spazzatura. Sarà dunque aumentato l’importo delle sanzioni amministrative da 200 a 500 euro per i privati e da 500 a 800 euro per le attività produttive. “Abbandonare rifiuti è un atto che si fa consapevolmente, perciò è giusto che le multe siano salate” ha considerato il sindaco.