Ordinanza “antidegrado” per l’immobile abbandonato a Seregno

Proprietà e custode giudiziario hanno accolto l’ordinanza e si sono già attivati.

Ordinanza “antidegrado” per l’immobile abbandonato a Seregno
Seregnese, 11 Febbraio 2020 ore 11:40

E’ divenuta esecutiva l’ordinanza con cui l’Amministrazione Comunale di Seregno ha imposto alla proprietà ed al custode giudiziario dell’immobile abbandonato posto all’incrocio tra via Colzani e via Edison di pulire in maniera accurata l’immobile e l’area circostante, di mantenere l’immobile in condizioni da non costituire causa di inconveniente igienico sanitario e di predisporre idonee misure affinché l’immobile e l’area non possano essere utilizzate da chiunque per ricoveri anche temporanei.

Ordinanza “antidegrado” per l’immobile abbandonato a Seregno

Proprietà e custode giudiziario hanno accolto l’ordinanza e si sono già attivati per ottemperare, partendo ovviamente dalle operazioni di pulizia che sono quelle più immediate e di più facile realizzazione.

L’incendio a dicembre

L’ordinanza era stata emanata a seguito dell’incendio occorso nell’immobile lo scorso 11 dicembre. Dai sopralluoghi successivi all’incendio, emergeva che l’area era non occasionalmente occupata da persone e questo aveva portato all’accumulo di masserizie varie. Da qui la necessità di provvedere ad una bonifica, al fine di evitare la proliferazione di animali nocivi all’uomo.

“Questo non vuole essere un intervento occasionale – sottolinea l’assessore alla sicurezza William Viganò -, ma una precisa strategia che, come Amministrazione, abbiamo voluto declinare anche anche nel Documento Unico di Programmazione. Rimane ai massimi livelli a nostra attenzione verso le aree dismesse, che sono delicatissime nella prospettiva del rispetto del decoro urbano: con questa finalità ci avvarremo di tutti gli strumenti normativi e operativi a disposizione del Comune”.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve