droga

Padre e figlio pusher arrestati dai Carabinieri

Li hanno fermati in via Umberto I a Varedo ed è scattata la perquisizione domiciliare

Padre e figlio pusher arrestati dai Carabinieri
Desiano, 15 Giugno 2020 ore 16:46

Padre e figlio pusher arrestati dai  Carabinieri. Li hanno fermati in via Umberto I a Varedo ed è scattata la perquisizione domiciliare

Padre e figlio pusher arrestati dai Carabinieri

Lo spaccio era un’attività di famiglia, a quanto pare anche piuttosto redditizia. I Carabinieri di Varedo hanno fermato e arrestato padre e figlio con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. In auto e a casa sono stati trovati soldi e droga.

Erano a bordo di un’auto in via Umberto I

Mercoledì intorno alle 22,40 una pattuglia di militari in transito dalla centralissima via Umberto I ha notato una Volkswagen Golf parcheggiata con a bordo due persone. Insospettiti, i Carabinieri si sono avvicinati per un controllo.

Addosso soldi e pochi grammi di marijuana

Durante la perquisizione i due uomini sono stati trovati in possesso di pochi grammi di marijuana e 900 euro in contanti: 500 li aveva il padre 48enne e 400 il figlio di 19 anni. A quel punto è scattata la perquisizione domiciliare.

A casa più di settemila euro e altra droga

Gli uomini dell’Arma si sono recati a casa dei due fermati, a Cormano, dove sono emerse alcune prove dell’attività di spaccio. Nell’appartamento i militari hanno sequestrato 200 grammi di marijuana, bilancini di precisione, una macchinetta contasoldi, 7.575 euro in contanti e altro materiale comunemente utilizzato per il confezionamento della droga. Padre e figlio sono stati arrestati e condotti in carcere.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia