Cronaca
La replica

Pagamenti in arrivo per le cooperative della Rsd di Limbiate

Ad annunciarlo è l'Asst Brianza dopo che ieri, giovedì, i sindacati si erano detti pronti alla mobilitazione

Pagamenti in arrivo per le cooperative della Rsd di Limbiate
Cronaca Desiano, 21 Maggio 2021 ore 15:27

Pagamenti in arrivo per le cooperative della Rsd di Limbiate. Ad annunciarlo è l'Asst Brianza dopo che ieri, giovedì, i sindacati si erano detti pronti alla mobilitazione

Pagamenti in arrivo per le cooperative della Rsd di Limbiate

I sindacati Fp Cgil Monza e Brianza e Fisascat Cisl avevano reso noto che da gennaio le cooperative appalatrici operative nella Residenza sanitaria disabili Papa Giovanni XXIII di Limbiate non ricevevano la liquidazione delle fatture emesse, pertanto hanno dovuto anticipare per mesi gli stipendi dei lavoratori.  Una situazione divenuta inaccettabile tanto da spingere i sindacati alla mobilitazione "qualora Asst Brianza non fornisca urgentemente adeguate risposte per risolvere fattivamente tutte le criticità della Residenza saniaria disabili di Limbiate”.

Le rassicurazione di Asst Brianza

L'Azienda sanitaria, interpellata per una replica, annuncia che la situazione si è sbloccata. "Il pagamento era già in essere ma abbiamo accelerato negli ultimi giorni - spiega Asst Brianza - Verrà corrisposto il primo trimestre per una cifra corrispondente a 360mila euro. A partire dalle prossime fatture la liquidazione sarà mesile. Inoltre il contratto con le cooperative, che era già in proroga, verrà proseguito"

Le lungaggini nel passaggio tra Aziende sanitarie

I rappresentanti sindacali avevano lamentato "incredibili lungaggini nelle procedure burocratiche di passaggio di competenze che ricadono tutte sulle spalle dei lavoratori" e la mancanza di chiarimenti da parte di Asst Brianza, che risponde: "Purtroppo il passaggio da Asst Monza a Asst Brianza ha comportato il subentro in contratti di numerose realtà, generando qualche contrattempo, ma stiamo cercando di gestire tutto"

Necrologie