Pagato per stare in vacanza: selezionato un giovane di Carate

Matteo Andrea Barbaria, classe 1997, è stato selezionato tra 200mila candidature di ragazzi per diventare “ambassador” del territorio riminese, nell’ambito del progetto “Nightlife Riviera di Romagna”.

Pagato per stare in vacanza: selezionato un giovane di Carate
Caratese, 04 Settembre 2018 ore 10:14

Pagato per stare in vacanza: il sogno di tanti è diventato realtà per un giovane di Carate Brianza.

In vacanza gratis per raccontare la Riviera

Matteo Andrea Barbaria, classe 1997, è stato selezionato tra 200mila candidature di ragazzi per diventare “ambassador” del territorio riminese, nell’ambito del progetto “Nightlife Riviera di Romagna” ideato da Silb Rimini con Confcommercio della provincia di Rimini, in collaborazione con Apt e Destinazione Romagna.

Pagato per fare la vacanza in Riviera: tra un tuffo all’Aquafan e al Boabay e una partita a beach-tennis in spiaggia, un aperitivo sulla sabbia e la cena vista mare, per concludere con un salto in discoteca: è proprio ‘Il lavoro più bello del mondo’.

Il giovane di Carate Brianza ha avuto il compito di raccontare la vacanza da protagonista del “lavoro più bello del mondo”, godendo di una settimana gratuita “all inclusive” tra locali da ballo, parchi divertimento, spiagge, ristoranti.  Il suo lavoro? Sette giorni ininterrotti, dal 4 all’11 agosto, spesato e come unico scopo quello di condividere le avventure sui social e principalmente su Instagram (social network per la condivisione tra amici di fotografie), per far capire a tutti i loro seguaci quanto è bella e quanto ci si diverte in Riviera.

Il suo racconto sul Giornale di Carate in edicola oggi, martedì 4 settembre.

 

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia