Palette dei vigili e furgoni rubati: scatta l’allerta terrorismo

Uno dei mezzi è sparito da viale Edison, a Sesto. Il materiale dei ghisa, invece, è stato asportato durante la partita Milan Verona

Palette dei vigili e furgoni rubati: scatta l’allerta terrorismo
15 Dicembre 2017 ore 16:07

Palette dei vigili e furgoni rubati: scatta l’allerta terrorismo a Milano. Il materiale in dotazione ai ghisa (comprese delle pettorine) è stato trafugato da una pattuglia in borghese durante la partita di Coppa Italia Milan Verona di mercoledì sera, a San Siro. Mentre uno dei tre furgoni asportati in meno di un mese era parcheggiato in viale Edison, a Sesto San Giovanni. Il furto era avvenuto il 5 dicembre scorso. Altri due mezzi, invece, erano spariti tra Milano e il suo Hinterland.

Allerta terrorismo: coincidenze?

Impossibile stabilire se tra i furti di pettorine e palette e dei furgoni (che facevano capo a società di spedizioni) ci sia un legame. Potrebbe essersi trattato di singoli e slegati episodi. Ma la mente non può non andare a quello che è diventato il modus operandi dei terroristi di matrice islamica, con mezzi (anche pesanti) lanciati sulla folla. Tra pochi giorni, inoltre, cade il primo anniversario della strage dei mercatini di Natale di Berlino, compiuta da Anis Amri, poi intercettato e ucciso a Sesto San Giovanni da una pattuglia della Polizia di Stato.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia