Cronaca

Parcheggio dell'ospedale: blitz contro i venditori abusivi

Dopo l'intesa con "Monza Mobilità" il parcheggio è presidiato dalle guardie giurate

Parcheggio dell'ospedale: blitz contro i venditori abusivi
Cronaca Monza, 28 Settembre 2017 ore 14:53

 L'area del parcheggio dell'ospedale è presidiata dalle guardie giurate

Parcheggio ospedale: stop ai venditori abusivi

Blitz della polizia locale ieri pomeriggio nel parcheggio dell'ospedale nuovo. Gli agenti hanno fermato due nordafricani, regolari sul territorio e sequestrato loro la merce. Accendini, ombrelli, portafogli e molto altro che i due giovani cercavano di vendere ai passanti diretti in ospedale, talvolta importunandoli. Per i due nordafricani è scattata una maxi multa di 3mila euro a testa per vendita abusiva.

Area presidiata

Ma c'è di più. Già da ieri pomeriggio l'area del parcheggio è presidiata dalle guardie giurate che, nei primi giorni, saranno affiancate dagli agenti della polizia locale. La decisione è stata presa a seguito di un'intesa raggiunta con Monza Mobilità che gestisce l'area del parcheggio.

La dichiarazione di Arena

"La linea seguita dall'Amministrazione è quella di contrasto a tutte le attività illecite - ha commentato l'Assessore alla sicurezza di Monza Federico Arena. "Per quanto riguarda, in particolare, quella presente all'interno del parcheggio antistante l'ospedale nuovo, in cui inermi cittadini che si trovano in particolari condizioni emotive vengono molestati da venditori abusivi senza scrupoli, abbiamo fatto richiesta a Monza Mobilità - che gestisce l'area - e ottenuto la presenza fissa di guardie giurate che in un priomo periodo saranno affiancate dai nostri agenti di polizia locale - ha concluso l'assessore."

Seguici sui nostri canali
Necrologie