Cronaca

Parcheggio di via Grandi al buio da marzo, la rabbia dei residenti

A nulla sono servite le numerose segnalazioni inviate al Comune di Desio.

Parcheggio di via Grandi al buio da marzo, la rabbia dei residenti
Desiano, 12 Agosto 2020 ore 14:23

Parcheggio di via Grandi al buio da marzo, la rabbia dei residenti. A nulla sono servite le numerose segnalazioni inviate al Comune di Desio.

Cinque pali della luce non funzionanti

Sono cinque i pali della luce non funzionanti nel parcheggio di via Grandi, a Desio. Una situazione che sta esasperando i residenti della zona, costretti a fare i conti con un disservizio che si protrae ormai da marzo. A nulla sono servite, finora, le numerose segnalazioni inviate all’Amministrazione comunale, “sorda” di fronte alle proteste dei cittadini.

“A marzo 2020 insieme ad altri condomini, ci accorgiamo che ci sono 2  pali della luce non funzionanti nell’area parcheggio in via grandi, di fronte ai civici 37/38 nell’area che vede anche la presenza di un bar – scrive un residente della zona – Dopo aver segnalato la cosa secondo i giusti canali al Comune di Desio, trascorse alcune settimane parte il sollecito del caso e come giustificazione subentra il lockdown. Passano altre settimane, non cambia nulla, dopo altri solleciti, la vita fa in tempo a riprendere un pochino, il bar riapre, le persone ricominciano a circolare un po’ la sera e la stagione cambia, ma dei pali ancora nulla, e intanto fanno in tempo a guastarsi altri 3 pali. In totale 5: i numero 39001 39002 39003 39004 39005. Gli alberi rifioriscono le piante fanno un bel gioco di luci e ombre sul nostro adorato parcheggio fino a quando tutto non si riduce ad una sola e unica ombra così come un grande quesito: cosa stanno aspettando per ripristinare il funzionamento dei pali? Il mistero si infittisce, nel frattempo oltre a segnalazioni scritte, mi ritrovo ad imparare a memoria il numero verde per la segnalazione telefonica, non prima però di aver composto altri due o tre numeri per indagare e scovare le persone giuste alle quali rivolgermi. Le persone che mi hanno ascoltato al telefono sempre gentili e solerti, hanno sempre confermato di aver inoltrato le mie segnalazioni così come quelle di altri abitanti della zona ma ad oggi siamo ancora qui a chiederci cosa ci sia sotto perché siamo senza pali della luce in un parcheggio. L’attività serale del bar prosegue, il parcheggio è necessario non solo per gli avventori del bar ma anche per gli abitanti dei condomini vicini che non hanno un box e lasciano all’esterno la propria auto”.

La preoccupazione dei residenti aumenta in considerazione della settimana di Ferragosto. Una settimana in cui le città si presentano pressoché deserte e in cui è più facile subire furti o danni alle auto o incappare in situazioni spiacevoli.

“Presto arriverà la settimana più deserta dell’anno e perché non illuminare la zona per stare più tranquilli? Mi domando se non sia un disservizio voluto, a scopo ritorsivo, ci sono stati problemi tra condomini e bar ed è in corso una causa per chiudere anticipatamente l’attività che di solito va avanti fino alle 2 del mattino tutti i giorni, ci saranno dei collegamenti? In realtà lo stesso proprietario del bar ha segnalato la cosa perché mette in difficoltà anche lui che la sera si ritrova a chiudere da solo il suo bar restando completamente al buio e dovendo poi ritornare alla sua auto nello stesso parcheggio che ormai non ha più illuminazione. Chissà se in altre aree di Desio avviene lo stesso e chissà perché la società che gestisce questo genere di questioni sul territorio non prende carico della richiesta della semplice sostituzione di 5 pali della luce”.

TORNA ALLA HOMEPAGE

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia