Menu
Cerca
Novità a Lissone

Parcheggio interrato, un laser leggerà le targhe delle auto

Ecco tutti gli aggiornamenti su come accedere (e uscire) dal silo di piazza Libertà. Confermata la prima ora gratuita

Parcheggio interrato, un laser leggerà le targhe delle auto
Cronaca Monza, 21 Febbraio 2021 ore 10:17

Novità per gli utenti del parcheggio interrato di piazza Libertà a Lissone. Un lettore ottico consentirà di rilevare la presenza di veicoli e ne «leggerà» in maniera automatica le targhe.

Parcheggio sotterraneo: le novità

Un laser ottico leggerà le targhe dei mezzi e, in automatico, la barriera di ingresso si alzerà consentendo l’accesso. La stessa operazione avverrà in uscita dove, dopo essersi recati alla cassa automatica e aver effettuato l’eventuale pagamento dovuto, le barriere si alzeranno dopo aver accertato la regolarità dell’auto in transito.

A partire da lunedì 1 marzo, cambiano le modalità per accedere al silo interrato di piazza Libertà nel centro storico della città, dove continuerà a valere l’agevolazione per un’ora di sosta gratuita al giorno per singolo mezzo.

Solo per ragioni tecniche e organizzative, il parcheggio resterà chiuso al pubblico nelle giornate di sabato 27 e domenica 28 marzo, per poi aprire con la nuova formula nella giornata di lunedì 1 marzo alle 8.30.

Come funzionerà?

L’Amministrazione, in accordo con SCT Group cui compete la gestione della sosta a pagamento in città, ha condiviso la formula tecnologicamente più all’avanguardia per favorire afflusso e deflusso delle auto in cerca di un parcheggio. Una metodologia che consentirà agli automobilisti di “risparmiare” tempo dovendosi recare alle casse automatiche un’unica volta.

Il silo (aperto dalle 7 alle 24, 7 giorni su 7) sarà regolato da barriere automatiche: le targhe verranno lette sia in entrata che in uscita, senza che per l’utente vi sia la necessità di richiedere il ticket al momento dell’ingresso.

Occorrerà invece recarsi alle casse automatiche prima di recarsi all’uscita: verrà intuitivamente richiesto di inserire la propria targa e qui, automaticamente, verrà comunicato l’eventuale importo dovuto (nessuno se la sosta è inferiore ai 60 minuti gratuiti) e verrà comunicato di recarsi all’uscita una volta effettuato il versamento.

In entrambi i casi (sosta gratuita o sosta a pagamento), le casse comunicheranno di recarsi all’uscita senza rilasciare alcun ticket. In caso di necessità, potrà comunque essere richiesta la stampa di una ricevuta attestante il pagamento effettuato.

5 foto Sfoglia la gallery

Solo casse automatiche

La sosta nel parcheggio interrato sarà regolata esclusivamente dalle casse automatiche e non potrà essere effettuata utilizzando l’App SostaPiù.

Il sistema di controllo accessi per la gestione del traffico veicolare sarà costituito da un lettore per il riconoscimento della presenza delle automobili, da una barriera che modererà il passaggio e concederà l’entrata e uscita ai veicoli e da un’adeguata elettronica che consentirà la gestione dell’intero sistema comprensivo di tutti i dispositivi coinvolti.

Al proposito, è già stata effettuata l’installazione di due telecamere di lettura-targhe che entreranno in vigore non appena le barriere mobili saranno in funzione. Anche le colonnine in entrata e uscita saranno di nuova generazione, ma non sono abilitate ad accettare pagamenti che dovranno essere sempre effettuati presso la cassa automatica.

In caso di guasti

In caso di eventuali malfunzionamenti, sarà sufficiente premere un tasto di alert con il disegno della cornetta dalle colonnine per essere immediatamente messi in contatto con la Centrale operativa di SCT, disponibile al numero 0182/556834.

Se in entrata, a causa di un momentaneo disservizio, l’accesso sia avvenuto previo ritiro del ticket erogato dalla colonnina, sarà sufficiente inserirlo in fase di uscita per abilitare il deflusso dal silos. L’ingresso al park interrato tramite barriere mobili riguarderà esclusivamente gli stalli blu e non quelli in uso ai condomini degli stabili di piazza Libertà.

Già nei prossimi giorni, personale dedicato di SCT Group sarà presente in loco per fornire ulteriori informazioni all’utenza. È già stata predisposta adeguata cartellonistica per informare l’utenza circa la novità da attuare.

LEGGI L'EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

Necrologie