Menu
Cerca
Sono 127 in Lombardia

Parchi giochi inclusivi a Briosco e Sovico

Saranno finanziati da Regione Lombardia con un contributo di 60mila euro.

Parchi giochi inclusivi a Briosco e Sovico
Cronaca Caratese, 26 Febbraio 2021 ore 11:06

Parchi giochi inclusivi a Briosco e Sovico. Saranno finanziati da Regione Lombardia con un contributo di 60mila euro.

Parchi giochi inclusivi a Briosco e Sovico

Sono 127 i progetti per la realizzazione e l’adeguamento di parchi gioco inclusivi che saranno finanziati da Regione Lombardia con 3.688.221 milioni di euro. Questi progetti si aggiungono a quelli già approvati negli anni scorsi per mettere a disposizione dei bambini lombardi parchi gioco senza barriere architettoniche e sicuri.

In Provincia di Monza e della Brianza sono finanziati due parchi, per un valore di 60.000 euro,  nei comuni di Sovico e Briosco.

Progetti per garantire l’inclusione

“Il gioco rappresenta un momento fondamentale nella crescita e nello sviluppo delle relazioni sociali per tutti i bambini. Garantire il diritto al gioco – sottolinea Alessandra Locatelli, assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari Opportunità – è da sempre una delle priorità di Regione Lombardia, che attraverso lo stanziamento di importanti risorse messe a disposizione dei Comuni intende dare la possibilità di progettare e adeguare degli spazi che possano essere fruibili da tutti.

“Permettere a tutti i bambini più piccoli di accedere agli spazi di gioco, senza barriere architettoniche, è fondamentale per la promozione dell’inclusione sociale”.

“La risposta da parte del territorio a questo bando – prosegue l’assessore Locatelli – è stata importante, oltre le aspettative: questo mi rende particolarmente orgogliosa, in quanto è la dimostrazione di una evidente sensibilità da parte dei nostri amministratori verso la necessità di offrire a tutti i bambini adeguati spazi di gioco.

“L’attività ludica, nello specifico quella all’aria aperta, aiuta a tenere in salute chi la pratica, a sviluppare capacità motorie quali il senso dell’equilibrio e dello spazio, a rafforzare abilità di cooperazione, apportando dei significativi effetti terapeutici”.

Necrologie