Menu
Cerca
"Confido nella responsabilità dei monzesi"

Parco aperto a Pasqua: il sindaco riconvoca Gev e Park Angel

E in Autodromo prende il via questa mattina la campagna vaccinale per gli over 80

Parco aperto a Pasqua: il sindaco riconvoca Gev e Park Angel
Cronaca Monza, 03 Aprile 2021 ore 09:08

Parco aperto a Pasqua: il sindaco riconvoca Gev e Park Angel. I due servizi erano stati sospesi col passaggio in zona rossa. In vista delle festività, però, il primo cittadino di Monza Dario Allevi ha richiamato i volontari (che hanno la facoltà di accettare o meno) per potenziare i controlli all’interno polmone verde.

Il Parco resta aperto a Pasqua e Pasquetta

“Il Parco è un luogo troppo importante per i cittadini monzesi – ha spiegato il sindaco Allevi – Quest’anno c’è un umore diverso rispetto allo scorso, quando la pandemia era all’inizio. Ora la paura c’è ancora, ma a ciò si aggiunge anche la stanchezza fisica e una passeggiata nel verde può rappresentare una vera e propria medicina”.

I presupposti per tale decisione, assicura il sindaco, c’erano tutti. “Io stesso negli scorsi weekend sono andato al Parco a monitorare la situazione e ho visto, nella stragrande maggioranza dei casi, molta responsabilità da parte degli utenti. Erano tutti con la mascherina e tutti osservavano il distanziamento. Certo purtroppo le eccezioni ci sono, ma sono una piccolissima parte. C’è sempre qualcuno che non rispetta le regole e su questo saremo intransigenti. Ma se avessi deciso di chiudere il Parco, probabilmente tutti si sarebbero riversati in centro”.

E proprio per evitare inosservanze alle norme, il primo cittadino ha deciso di potenziare i presidi. Oltre alle pattuglie della Polizia Locale ha chiesto ai volontari delle Gev, le Guardie ecologiche volontarie, e ai Park Angel di tornare il servizio. “Avevo sospeso il servizio delle Gev e dei Park Angel quando siamo passati in zona rossa per tutelare la loro salute. In vista però di Pasqua e Pasquetta, con una determina dirigenziale, abbiamo sbloccato di nuovo questi due preziosi servizi che torneranno a presidiare il parco anche nei weekend in zona rossa per tornare poi a pieno regime quando saremo in arancione. Ovviamente si tratta di una scelta a titolo volontario. Starà alla singola Gev e al singolo Park Angel decidere se accettare o meno”.

Le immagini della città deserta e spettrale della scorsa primavera sono ben lontane. E c’è chi non nasconde una certa preoccupazione circa la decisione del sindaco, anche perché già negli scorsi giorni – e in particolar modo ieri venerdì – non sono mancati nutriti gruppi di persone, soprattutto giovani e non tutti con indosso la mascherina, in particolar modo ai Giardini Reali.  E c’è chi guarda al sindaco di Milano Beppe Sala che invece ha deciso di chiudere l’Idroscalo per evitare assembramenti.

Dati Covid

Nella giornata di lunedì 29 e martedì 30 marzo c’è stata una diminuzione dei nuovi positivi: poco più di 200 nuovi casi al giorno in media in provincia e una 30ina a Monza. Mercoledì, giovedì e venerdì sono invece tornati ad aumentare: in media in provincia i nuovi positivi sono risaliti a circa 420, mentre in città sono stati 60. A ieri, venerdì 2 aprile 2021 i ricoveri al San Gerardo per Covid erano 263, di questi 31 in terapia intensiva. “Il dato positivo riguarda le dimissioni, che sono state moltissime – ha spiegato il sindaco Allevi – Rispetto alla prima, ma anche alla seconda ondata si guarisce più velocemente”.

Al via le vaccinazioni per gli over 80 in Autodromo

Intanto in Autodromo partono questa mattina – sabato 3 aprile 2021 – i vaccini agli over 80. Ieri pomeriggio il sindaco ha effettuato un sopralluogo all’ex Museo insieme al direttore dell’Asst Mario Alparone e agli altri attori in campo. “E’ stato fatto un lavoro eccezionale. Tutto è stato pensato fin nei minimi dettagli, dal percorso di ingresso a quello di uscita, passando per l’area in cui si deve attendere per i 15 minuti successivi all’inoculazione del siero. Non ci sono mai contatti tra le diverse aree. E’ ora di mettere davvero il turbo alla campagna vaccinale”, ha concluso Dario Allevi.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli