Parco delle Groane, altri due pusher in manette

I carabinieri di Cesano stanotte hanno sorpreso due marocchini alla stazione ferroviaria del Villaggio Snia.

Parco delle Groane, altri due pusher in manette
Seregnese, 03 Settembre 2018 ore 15:18

Parco delle Groane, altri due pusher in manette

Altri due pusher in manette nel Parco delle Groane. Dopo l’arresto di martedì scorso ad opera dei carabinieri della Tenenza di Cesano e della stazione di Solaro, nella notte i militari della Compagnia di Desio hanno fatto scattare le manette ai polsi di altri due marocchini.

Oltre 3mila euro in contanti nelle tasche

I carabinieri della Tenenza di Cesano hanno infatti arrestato due marocchini, di 40 e 33 anni. Erano a bordo di un furgone grigio da tempo sotto osservazione dei militari, fermo alle porte della stazione ferroviaria Cesano – Groane, al Villaggio Snia di Cesano Maderno. All’intervento dei carabinieri, l’auto parcheggiata dietro al furgone ha tagliato la corda mentre i due marocchini a bordo sono stati fermati e sottoposti a perquisizione. Uno dei due era in possesso di 9,4 grammi di cocaina ancora da tagliare. Entrambi avevano parecchio denaro in contanti arrotolato nelle tasche: 3.330 euro in tutto. Decisamente troppi per due che si dichiaravano disoccupati.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia