Cronaca

Parco di Monza: al via il restauro dell'infopoint

Lo storico edificio era risultato pericolante in seguito all'alluvione del 2014

Parco di Monza: al via il restauro dell'infopoint
Cronaca Monza, 26 Ottobre 2018 ore 15:15

Parco di Monza: al via il restauro dell'infopoint

Il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza ha avviato le procedure per il restauro conservativo dello storico edificio realizzato tra 1805 e il 1825 per ospitare l’appartamento del custode del portale d’accesso. I lavori sono finanziati attraverso i fondi stanziati con l’Accordo di Programma per la valorizzazione del complesso monumentale Villa Reale e Parco di Monza, siglato all’inizio dell’anno dagli Enti proprietari.

L'ammaloramento a seguito dell'alluvione del 2014

La struttura si era ammalorata in seguito all'alluvione del novembre 2014, duranti la quale sia il vespaio che la porzione di interrato si sono completamente allagati. L’edificio ha subito dei cedimenti strutturali tali da rendere l’edificio inagibile. All’interno dell’Accordo di Programma siglato nel mese di gennaio è prevista la realizzazione di infopoint presso gli ingressi principali del polmone verde.

L’intervento è finalizzato al ripristino dell’idoneità statica dell’edificio ma anche al rifacimento e alla rifinitura del manufatto nelle facciate esterne ed interne della copertura con ripristino delle colorazioni originarie. Il costo dell’intervento di restauro conservativo è pari a 149.000 euro. I lavori, per i quali è stato pubblicato lunedì il bando di gara, saranno ultimati entro 180 giorni dall’avvio della cantierizzazione.

"Finalmente al via i lavori"

“Finalmente passano dalla carta al cantiere i lavori di ripristino dell’Infopoint all’ingresso del Parco - ha fatto sapere in una nota Dario Allevi, Sindaco di Monza e Presidente del Consorzio Villa Reale - Una postazione strategica per garantire uno spazio adeguato di informazioni e accoglienza turistica per i numerosi ed eterogenei visitatori del nostro Parco”.

Dichiarazioni a cui fanno eco le parole di Piero Addis il Direttore generale del Consorzio.“Un altro manufatto conosce una nuova vita attraverso il recupero. Tornerà ad essere punto di  riferimento per l’accoglienza del pubblico. L’intervento va a inserirsi nell’ambito delle azioni di valorizzazione dei beni del complesso monumentale della Reggia di Monza attuate dagli enti proprietari. Si parte da Porta Monza per realizzare una rete di infopoint collocati agli ingressi principali del Parco.”

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie