Cronaca
Allo stadio di Meda

Partita Renate-Sangiuliano: due anziani si azzuffano sugli spalti, arrivano i Carabinieri

E' successo ieri sera: protagonisti un 61enne e un 72enne passati dalle parole agli spintoni

Partita Renate-Sangiuliano: due anziani si azzuffano sugli spalti, arrivano i Carabinieri
Cronaca Caratese, 11 Settembre 2022 ore 08:28

Prima le parole, poi le mani. Sono dovuti intervenire i Carabinieri ieri sera, sabato 10 settembre, a Meda per sedare un'accesa lite scoppiata sugli spalti dello stadio cittadino tra un 61enne e un 72enne.

Dalle parole alle mani

Sul campo dello stadio "Città di Meda" si stava disputando la partita tra A.C. Renate e F.C. Sangiuliano City, valida per il girone A della serie C. Intorno alle 19,25, nella tribuna centrale due tifosi di opposte fazioni hanno iniziato a litigare. Una zuffa verbale passata poi alle mani: i due - un 61enne residente a Paderno Dugnano tifoso del Sangiuliano City e un 72enne residente a Renate tifoso della squadra di casa - si sono spintonati animosamente, tanto che è stato necessario l'intervento dei Carabinieri della stazione di Meda per sedare la lite.

Arrivano i provvedimenti

I due tifosi sono stati successivamente identificati: nessuno è rimasto ferito, né ha provocato danni. I carabinieri di Meda avvieranno le procedure per proporre il provvedimento del divieto di accedere alle manifestazioni sportive nei loro confronti.

Per la cronaca sportiva, la partita è finita 1 a 0 per il Renate.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie