A Desio

Party in negozio: arrivano i Carabinieri e scattano le sanzioni

Alla festa c'erano 20 persone, alcune provenienti da fuori regione, e un noto rapper. L'evento era trasmesso in diretta sui social.

Party in negozio: arrivano i Carabinieri e scattano le sanzioni
Cronaca Desiano, 08 Dicembre 2020 ore 10:16

Party in un negozio di informatica alla presenza di un noto rapper di altre 20 persone. Intervengono i Carabinieri chiamati per il volume troppo alto. Scattano le sanzioni.

Party in negozio: sanzionati i 20 partecipanti

I Carabinieri della Compagnia di Desio sono intervenuti, nella serata di sabato 5 dicembre, all’interno di un esercizio commerciale di informatica dove era stata segnalata musica ad alto volume. I militari, intervenuti alle ore 23 circa, hanno accertato che all’interno del negozio era in corso una festa con la presenza di un noto rapper e la partecipazione di 20 persone, alcune provenienti da fuori regione.

Dai successivi approfondimenti svolti anche dall’analisi di vari social network, è emerso che “l’evento” , pubblicizzato su diverse piattaforme come “contest” tra diversi rapper, era trasmesso in diretta streaming sul canale “twitch”.

Per organizzatori e partecipanti sono scattate le sanzioni amministrative “anti-covid”, con l’immediata sospensione dell’evento.

TORNA ALLA HOME 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità