Cronaca

Paura in via Magenta, aggredite e rapinate fuori dalla pizzeria

L'uomo le ha avvicinate mentre stavano salendo sull'automobile

Paura in via Magenta, aggredite e rapinate fuori dalla pizzeria
Cronaca Monza, 13 Settembre 2017 ore 16:50

Due ragazze aggredite e rapinate vicino ad un locale di via Magenta

Aggressione in via Magenta

Attimi di paura ieri sera, poco dopo le 21.00, a Monza. Due amiche dopo essere uscite da un ristorante-pizzeria di via Magenta ed essersi dirette verso la macchina per rincasare, sono state aggredite da un cittadino straniero.

L'uomo le ha avvicinate mentre stavano salendo sull'automobile. Nel momento in cui la giovane al lato guida stava chiudendo lo sportello della macchina gli si è parato davanti il malvivente che ha tentato di aprire la portiera con la forza. Quando la ragazza ha visto l'aggressore avvicinare la mano alla borsetta che aveva tra le gambe non ci ha pensato due volte.

La rapina e la fuga

Spaventatissima è scesa dalla macchina insieme alla sua amica, allontanandosi in fretta per evitare conseguenze peggiori. Il malvivente intanto è riuscito nell'intento di rubare il portafoglio dalla borsetta della ragazza ed è scappato a bordo di una bicicletta verso il vicino viale Cavallotti.

La Polizia sul posto

La vittime dell'aggressione nel frattempo aveva già avvisato la Polizia che giunta sul posto con una volante prendeva atto di quanto successo in base alla testimonianza delle due giovani. Oltre che del furto subito: nel portafoglio la ragazza aveva una ventina di euro, il bancomat e tutti i documenti.

Le indagini sono ora affidate alla Polizia. Purtroppo non sarà facile identificare il rapinatore visto che nella zona dove è avvenuta l'aggressione non ci sono telecamere di video sorveglianza.

Seguici sui nostri canali
Necrologie