Cronaca
E' successo a Monza

Pavimentazione sconnessa: 91enne cade e finisce in ospedale

L'anziana percorreva via Vittorio Emanuele quando è inciampata. Immediata la chiamata al 118 e l'arrivo dei soccorsi

Pavimentazione sconnessa: 91enne cade e finisce in ospedale
Cronaca Monza, 13 Ottobre 2021 ore 15:00

Ancora sotto la lente la pavimentazione sconnessa nel centro storico di Monza. Oggi, mercoledì, una anziana di 91 anni è stata soccorsa dopo essere scivolata lungo via Vittorio Emanuele.

Pavimentazione sconnessa: cade un'anziana

Una donna di 91 anni, intorno alle 14.20 di questo pomeriggio, è stata soccorsa dopo essere caduta rovinosamente sul selciato di via Vittorio Emanuele a pochi passi dall'ingresso del Tribunale civile e del Ponte dei Leoni.

La donna, che stava percorrendo il tratto di strada con l'ausilio del suo deambulatore, sarebbe infatti inciampata nei sampietrini cadendo poi rovinosamente a terra. Provvidenziale è stato l'aiuto arrivato da alcuni passanti che, vista la scena, hanno prontamente aiutato l'anziana accertandosi delle sue condizioni. La pensionata è stata poi portata al Pronto soccorso in codice giallo.

L'arrivo del 118

Immediata è stata la chiamata al numero unico di emergenza. La centrale operativa ha inviato sul posto, allertata inizialmente in codice giallo, un'ambulanza della Croce Bianca di Biassono che ha prestato le primissime cure alla donna aiutandola e medicandola.

Le persone che l'hanno aiutata, in attesa dell'arrivo del personale sanitario, sono stati accanto a lei senza sollevarla per evitare di compromettere la situazione dovuta alla caduta. L'episodio, ancora una volta, accende i riflettori sullo "stato di salute" della pavimentazione di alcuni angoli del centro storico.

LEGGI L'EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

Necrologie