Peppola: una nuova vita grazie ai volontari dell’Enpa – FOTO

I volontari dell'Enpa salvano una cagnolina di due anni paralizzata da una situazione di precarietà

Peppola: una nuova vita grazie ai volontari dell’Enpa – FOTO
Cronaca 16 Agosto 2017 ore 09:33

Peppola: cagnolina paralizzata salvata dai volontari Enpa a Monza

Il ritrovamento

I volontari dell’Enpa l’hanno trovata rannicchiata sotto un riparo di fortuna, nel cortile di una casa di corte a Monza, in zona viale delle Industrie. Arrivati grazie ad una segnalazione, si sono trovati di fronte ad una situazione al limite del degrado. La cagnolina giaceva praticamente immobile, con le zampe posteriori paralizzate e piagate, consumate dal trascinamento sul cemento, in una situazione igienico sanitaria precaria.

Enpa

Trasferita nel centro Enpa

La piccola a quattro zampe, di circa 2 anni, è stata subito portata via dai volontari. Sprovvista di microchip non ha probabilmente mai visto un veterinario. Al canile di Monza, quindi, le sono state fornite le prime cure ed è stata sistemata in un box pulito e confortevole. Nei giorni successivi le lastre hanno rivelato un trauma alla colonna vertebralecausato probabilmente da un investimento o da un colpo inflitto volutamente.

Una nuova vita per Peppola

Nelle mani amorevoli dei volontari, Peppola, questo il nuovo nome dato alla cagnolina, non ci ha messo molto a dimenticare le
paure e le diffidenze, rivelandosi docile e vivace.

Nel giro di pochi giorni due volontarie Enpa si sono innamorate di lei e hanno deciso di darle una nuova vita. Adottata diventa la mascotte del loro asilo diurno per cani, mentre la sera se la portano a casa a turni i volontari del centro.
Dolcissima e affettuosa si è ambientata benissimo e va d’accordo con tutti i suoi nuovi compagni a quattro zampe. Intanto si sta lavorando alla costruzione di un nuovo carrellino su misura che le permetterà di muoversi in autonomia.

 

L’importanza delle segnalazioni

I volontari dell’Enpa tornano a sottolineare l’importanza delle segnalazioni. Anche in questo caso infatti è partito tutto da una semplice telefonata.  Per qualsiasi urgenza sul territorio potete contattare il centro Enpa ai seguenti numeri:

Telefono sede operativa 039-388304

Telefono canile 039-835623

Oppure via email maltrattamenti@enpamonza.it

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità