Per gelosia svela relazione clandestina e finisce a processo

L'ex compagna ha un altro, lui le ha rubato i messaggi dal telefonino e li avrebbe mostrati alla moglie del rivale. Una vicenda che si è sviluppata tra Meda e Seveso.

Per gelosia svela relazione clandestina e finisce a processo
Seregnese, 05 Giugno 2018 ore 08:00

Svela una relazione clandestina e finisce a processo. L’ex compagna si sta vedendo con un altro uomo e la gelosia lo avrebbe animato a tal punto da «rubare», insieme alla figlia, i messaggi custoditi nel suo telefono cellulare, per poi mostrarli alla moglie del rivale.

L’ex compagna ha una relazione clandestina, lui lo fa sapere alla moglie del rivale

Una vicenda curiosa che si è sviluppata tra Seveso e Meda, dove vivono le persone coinvolte. Una storia quasi da film con un finale tutto da scrivere. La faccenda, infatti, è finita in aula al Tribunale di Monza, dove se ne sta discutendo in questi giorni. Padre e figlia, difesi dall’avvocato del Foro di Monza Dario Dodaro, devono rispondere del fatto di aver arraffato la corrispondenza telefonica a insaputa dell’ex compagna di lui, per poi aver fatto avere i messaggi alla moglie dell’uomo con cui la donna aveva avviato una storia sentimentale clandestina.

La storia extraconiugale, una volta scoperta, si sarebbe interrotta

Un rapporto che poi peraltro si sarebbe interrotto, probabilmente anche a causa del piano architettato dalla coppia di imputati.
Un gesto, quello di aver messo in piazza la storia d’amore clandestina mettendone al corrente la moglie di lui, che di fatto potrebbe aver portato alla fine della relazione. Si torna in udienza tra poche settimane.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia