Piantumano alberi e siepi a loro spese, ma il Comune di Monza intima di eliminarli

Battaglia della privacy a Cascina San Bernardo in via Sant'Anastasia, a Monza: piantumano alberi e siepi a loro spese, ma il Comune intima di eliminarli

Piantumano alberi e siepi a loro spese, ma il Comune di Monza intima di eliminarli
30 Settembre 2016 ore 14:46

La siepe della discordia. Tempo fa alcuni inquilini, con le autorizzazioni del caso, l’hanno realizzata per garantirsi un minimo di privacy. Ora, a distanza di tre anni, il Comune gli ha intimato di rimuovere gli allestimenti a verde fuori dai loro appartamenti. «Per non creare pregiudizio agli altri residenti» – si legge nella diffida mandata dagli uffici municipali. Accade alle case comunali di «Cascina San Bernardo» in via Sant’Anastasia e la storia è presto raccontata.

LA NOTIZIA SUL GIORNALE IN EDICOLA E ANCHE NELL’EDIZIONE SFOGLIABILE ONLINE PER, SMARTPHONE, TABLET E PC

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia