Picchiata dal compagno 31enne finisce in ospedale

Picchiata dal compagno 31enne finisce in ospedale
Vimercatese, 27 Dicembre 2018 ore 09:49

Sono dovuti intervenire i Carabinieri per salvare una donna picchiata dal compagno a causa della loro imminente separazione.

Le urla e l’intervento dei militari

Alle quattro di mattina del 26 dicembre i Carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Vimercate sono intervenuti a Busnago allertati per una aggressione. I vicini di casa della coppia hanno sentito urlare la 31enne di origine italiana che continuava a chiedere aiuto. Giunti sul posto i militari si sono appostati subito fuori dalla porta d’ingresso: il compagno aveva però chiuso la porta a chiave e aveva iniziato a picchiare la donna davanti al figlio minorenne. Per pochi secondi la 31enne è riuscita a liberarsi dalla presa dell’uomo e ha aperto la porta facendo entrare i militari che hanno bloccato l’aggressore.

L’arresto e il trasporto all’ospedale

L’uomo è stato immobilizzato e arrestato: dopo le formalità di rito è stato rinchiuso all’interno del carcere di Monza. La donna invece è stata subito trasportata all’ospedale di Vimercate dove è stata medicata e dimessa con cinque giorni di prognosi. Dopo le cure la donna è stata ascoltata dai militari in caserma: durante l’interrogatorio ha ammesso di aver subito anche in passato minacce e maltrattamenti dal compagno con cui aveva avuto un figlio e dal quale si stava separando.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia