Picchiato a sangue nel parcheggio della discoteca per una collanina

Accerchiato da 10 persone nel parcheggio di una discoteca di Osnago, il ragazzo non è riuscito neanche a vedere in faccia i suoi aggressori che lo hanno picchiato prima di strappargli la catenina dal collo.

Picchiato a sangue nel parcheggio della discoteca per una collanina
01 Novembre 2016 ore 10:14

Un vero e proprio linciaggio quello subito da un 25enne originario di Lesmo che insieme ad un suo amico si era recato in una discoteca di Osnago. Intorno alle due di notte aveva deciso di ritornare a casa e si è diretto verso l’auto nel parcheggio antistante il locale: “In pochi secondi siamo stati accerchiati da dieci energumeni che senza dirci nulla hanno iniziato a picchiarci – ha affermato il ragazzo – sentivo colpi da tutte le parti e non ho potuto fare altro che cercare di rannichiarmi per sentire meno dolore”.

All’arrivo dei buttafuori gli aggressori si sono dileguati: invece di prestare aiuto ai due ragazzi feriti, il servizio d’ordine ha intimato loro di andarsene e di non chiamare i carabinieri: “Una risposta che ci ha lasciati basiti” ha concluso il ragazzo. Accompagnato dall’amico al Pronto soccorso di Vimercate, gli sono state riscontrate due fratture, una allo zigomo e una alla mandibola.

Oggi in edicola Il Giornale di Vimercate con tutte le foto e con i dettagli dell’aggressione. E’ possibile leggere l’articolo anche sulla versione sfogliabile online del Giornale.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia