Picchiava le prostitute e le derubava

Avrebbe colpito anche ad Agrate

Picchiava le prostitute e le derubava
17 Maggio 2017 ore 13:50

Picchiava e derubava le prostitute

Scovato a Roncello

Mercoledì mattina i militari stazione Trezzo sull’Adda hanno arrestato un uomo originario del Burkina Faso, 30enne, operaio, pregiudicato, poiché colpito da ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Monza che ha concordato pienamente con le risultanze investigative emerse nel corso di indagine condotta dal Reparto procedente.

L’accusa

In particolare il tribunale aveva accertato la responsabilità dell’uomo nell’aver aggredito una prostituta albanese, 22enne, con la quale aveva deciso di incontrarsi, derubandola poi della borsetta contenente due cellulari oltre agli effetti personali.

I precedenti ad Agrate

Sempre la stessa persona, secondo accertamenti della Stazione di Agrate Brianza (MB), si sarebbe reso responsabile, nel mese di ottobre 2016, con lo stesso modus operandi di un’altra aggressionecon furto nei confronti di un’altra prostituta.

Il carcere

L’arrestato, terminate le formalità di rito, veniva associato presso la casa circondariale di Monza a disposizione dell’AG.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia