Menu
Cerca
Emergenza

Picco di ricoveri Covid in ospedale a Monza

Il numero dei pazienti è di 263, ma aumentano di ora in ora. Solo ieri se ne sono aggiunti 33

Picco di ricoveri Covid in ospedale a Monza
Cronaca Monza, 18 Marzo 2021 ore 18:32

Peggiora ancora la situazione dei ricoveri Covid all’ospedale di Monza, anche se la speranza – come annunciato dal sindaco di Monza Dario Allevi  – è che sia vicino il punto di massima espansione previsto dagli esperti per il 21 marzo. Intanto ieri è stata una giornata di  picco di ricoveri per il San Gerardo e il dato dei contagi di oggi in Brianza che superano ancora le 500 unità non fa certo ben sperare in una discesa della curva imminente.

Picco di ricoveri al San Gerardo

Sono saliti a 263 i malati Covid ricoverati presso il San Gerardo di Monza di cui 36 in terapia intensiva e 12 in sub
intensiva. L’età media dei ricoverati è di 64 anni, mentre l’età media dei pazienti in terapia intensiva è di 62 anni.
Ieri, mercoledì 17 marzo 2021, è stato registrato il picco di 33 ricoverati dopo l’accesso in Pronto Soccorso. Contestualmente purtroppo c’è stato anche un massiccio afflusso di pazienti non Covid che non accennano a diminuire come invece era stato nelle due fasi precedenti in concomitanza con gli incrementi di pazienti Covid. Il segno che le persone non hanno più paura di prendere il Coronavirus andando in ospedale per delle urgenze.

L’appello agli altri ospedali

Nel fornire un aggiornamento sulla situazione dell’ospedale San Gerardo, il direttore dell’Asst Mario Alparone ha ricordato l’importanza dei meccanismi di gestione dei pazienti tra ospedali hub e spoke. “Rimane integra la nostra capacità di accettazione ma va ricordata l’importanza dei meccanismi con gli ospedali hub Covid come il San Gerardo maggiormente impegnati sui pazienti più complessi e gli ospedali spoke che devono farsi carico al 60% della loro ricettività dei pazienti Covid meno complessi, così come previsto dalle indicazioni regionali”, ha spiegato Alparone. Il quale, proprio nei giorni scorsi, aveva annunciato il trasferimento di pazienti meno complessi verso Clinica Zucchi e Policlinico di Monza.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli