Menu
Cerca
E' accaduto a Lissone

Pirata della strada: 17enne investito finisce in ospedale

Due ragazzi si sono dati appuntamento in via Bernini quando uno dei due è stato urtato da un'auto di passaggio che poi è fuggita

Pirata della strada: 17enne investito finisce in ospedale
Cronaca Monza, 02 Dicembre 2020 ore 19:18

Un pirata della strada questo pomeriggio, poco dopo le 18, ha investito un ragazzino a Lissone. Il fatto è accaduto nel rione Da là dal punt, a poche decine di metri dalla Statale Valassina.

E’ caccia al pirata

Erano da poco passate le 18 quando due ragazzini di 17 anni si sono dati appuntamento in via Bernini per scambiarsi una bicicletta. Uno dei due, arrivato sul luogo dell’appuntamento per consegnare la bici all’amico che abita nella zona, ha poi ripreso la strada di casa a piedi quando ha sentito l’altro ragazzo urlare.

Il giovane, che stava rincasando con il velocipede accompagnato a mano, proprio in quell’istante sarebbe stato urtato da una grossa auto grigia che percorreva la strada arrivando da via Piermarini facendolo sbalzare a terra. L’altro ragazzino – secondo quanto raccontato alle Forze dell’ordine arrivate celermente sul posto – ha quindi cercato di inseguire, purtroppo inutilmente, l’automobilista che poi ha svoltato in viale Valassina facendo perdere le sue tracce.

L’arrivo dei soccorsi

Immediata è stata la telefonata al 112 che ha inviato sul posto un’ambulanza della Croce Rossa di Cinisello allertata in codice giallo. I soccorritori una volta arrivati hanno medicato il giovane lissonese che a seguito della caduta ha battuto violentemente la gamba sull’asfalto. Il 17enne è stato accompagnato all’ospedale di Desio in codice verde.

In via Bernini è arrivata anche una pattuglia del pronto intervento del Comando della Polizia locale di via Gramsci che ha raccolto le testimonianze dei due giovani.

7 foto Sfoglia la gallery

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

TORNA ALLA HOME

Necrologie