Cronaca

Pitbull libero in via Giacosa, Polizia locale multa la padrona

Non troppo distante, la sua padrona sprovvista di sacchetti per la raccolta delle deiezioni.

Pitbull libero in via Giacosa, Polizia locale multa la padrona
Cronaca Monza, 13 Aprile 2017 ore 12:01

Un pitbull libero e senza museruola, libero di correre e giocare nei giardini pubblici di via Giacosa a Monza. Non in area cani, dunque, ma nel parchetto adiacente. Uno scenario ancora molto frequente in città, nonostante i tentativi di sensibilizzazione e l'attenzione delle Forze dell'ordine. Da un lato anche noi del Giornale, insieme al gruppo Facebook "Monza a 4 zampe" avevamo mappato tutti gli spazi dedicati a "Fido". Un lavoro di un anno, con un articolo a settimana per scoprire potenzialità e carenze delle aree comunali per i cani. Ma dall'altro lato anche l'impegno e il monitoraggio costante della Polizia locale, che in più di un'occasione si è trovata a multare i trasgressori. Come in quest'ultimo caso.

Pitbull senza museruola

La segnalazione, come spesso accade, è partita da alcuni cittadini. Paura e fastidio, questi i due sentimenti principali alla base di tanta solerzia. Il fatto è avvenuto lunedì scorso, poco dopo le 10. I poliziotti sono arrivati in via Giacosa e hanno trovato il cane libero e senza museruola. Non troppo distante c'era la sua padrona, sprovvista di sacchetti per la raccolta delle deiezioni.

Immediata la sanzione

Nonostante i tentativi (maldestri) della donna di giustificare l'assenza di museruola e guinzaglio sostenendo che l'animale sia educato e gentile, per lei è scattata una multa di 66 euro. Ma per la Polizia locale è stata una violazione del regolamento comunale per il benessere degli animali e per una migliore convivenza con la collettività umana.

Non è un caso isolato

Proseguono, infatti, i controlli da parte degli uomini di via Marsala nelle aree verdi cittadine. Lo scorso 7 aprile due donne sono state sanzionate per aver lasciato liberi i propri cani nei giardini di via Val Seriana. Sono soprattutto le mamme a inviare le segnalazioni al Comando di via Marsala.

Una mappa delle aree per cani

I cani possono vagare liberamente solo nelle Aree per cani, sotto la vigilanza degli accompagnatori. Si deve evitare di causare danni ad altri cani, alle persone, alle piante o alle strutture presenti. Anche nelle aree dedicate ai cani i proprietari sono obbligati alla rimozione delle deiezioni canine.

Seguici sui nostri canali
Necrologie