Più trasparenza per contrastare la corruzione nelle amministrazioni

Nel giorno in cui scade il termine per presentare emendamenti al disegno di legge a tutela dei whistleblower in Commissione Affari Costituzionali del Senato (che ad oggi non ha un Presidente vista la recente nomina di Anna Finocchiaro a Ministro per i rapporti con il Parlamento) Brianza SiCura aderisce alla campagna #vocidigiustizia promossa da Riparte il futuro e Transparency International per chiedere una legge in Italia a protezione dei whistleblower.

Più trasparenza per contrastare la corruzione nelle amministrazioni
15 Dicembre 2016 ore 15:05

Nel giorno in cui scade il termine per presentare emendamenti al disegno di legge a tutela dei whistleblower (dall’inglese “soffiatore di fischietto”, identifica un individuo che denunci pubblicamente o riferisca alle autorità attività illecite o fraudolente all’interno del governo, di un’organizzazione pubblica o privata o di un’azienda) in Commissione Affari Costituzionali del Senato (che ad oggi non ha un Presidente vista la recente nomina di Anna Finocchiaro a Ministro per i rapporti con il Parlamento) Brianza SiCura aderisce alla campagna #vocidigiustizia promossa da Riparte il futuro e Transparency International per chiedere una legge in Italia a protezione dei whistleblower.

Il Coordinamento di Brianza SiCura, che conta sindaci e amministratori comunali brianzoli impegnati contro la corruzione ed in favore della trasparenza, ha aderito alla campagna e se ne farà portavoce nei consigli comunali associati.

“Siamo contenti di poter dare il nostro contributo alla campagna #vocidigiustizia. Riteniamo questa partnership con Riparte il futuro e Transparency International molto preziosa, perché testimonia quanto Brianza SiCura abbia assunto un ruolo istituzionale autorevole nel campo cdella prevenzione alla corruzione e alla criminalità organizzata” – hanno commentato gli amministratori pubblici impegnati nel progetto intercomunale di Brianza SiCura.

“La partnership con Brianza SiCura è un ottimo risultato per #vocidigiustizia, poiché ci permette di portare la campagna e il nostro messaggio dove serve di più: nelle amministrazioni locali. Il vero antidoto contro la corruzione sono amministrazioni trasparenti, aperte, in cui le informazioni circolano e gli amministratori si impegnano per la trasparenza, come fanno con serietà e impegno gli amici di Brianza SiCura” – sottolinea Priscilla Robledo di Riparte il futuro.

“Tutti i nostri sforzi per diffondere e far applicare normative, strumenti e politiche anticorruzione si riveleranno vani se alla base di questi non vi è una cultura etica in grado di sostenerli. E perché questa cultura riesca a germogliare è necessario che chi amministra i territori operi non solo nel rispetto delle leggi, ma con vera e propria responsabilità sociale nei confronti delle comunità di riferimento. Il significato della campagna #vocidigiustizia sta proprio qui, nel volere includere e tutelare tutti i cittadini pronti a seguire gli amministratori trasparenti nella loro battaglia” – sottolinea Davide del Monte di Transparency International.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia