Cronaca

"Pizzicano" borseggiatrice e recuperano 120 euro

Mercato, agenti della Polizia locale "pizzicano" borseggiatrice e recuperano 120 euro. La donna è stata denunciata e il denaro restituito alla proprietaria

"Pizzicano" borseggiatrice e recuperano 120 euro
Cronaca Monza, 20 Aprile 2018 ore 07:30

Mercato, agenti della Polizia locale "pizzicano" borseggiatrice e recuperano 120 euro.

Il fatto

E' accaduto ieri mattina, giovedì, tra le bancarelle del mercato di piazza Trento Trieste. Erano da poco passate le 11, nell'orario di maggior affluenza, quando l'attenzione dell'Annonaria della Polizia locale si è concentrata sui frequentatori del mercato e su possibili borseggiatori. Senza dare nell'occhio, due agenti hanno allora seguito passo passo i movimenti di una donna che aveva destato loro più di un sospetto.

Intuizione giusta

Una giusta intuizione perché pochi minuti dopo la donna si è rivelata una borseggiatrice ed è stata "pizzicata" a rubare il portafogli dalla borsa di una 36enne che stava girando tra i banchi dell'area mercatale. A finire nei guai una 65enne che è stata denunciata a piede libero. Gli agenti hanno poi provveduto a restituire i soldi alla 36enne.

Giro di vite

L'operazione di ieri di fatto rappresenterà una sorta di giro di vite da parte della Polizia locale sia attraverso l'attività del neonato gruppo d'azione del "Nost" coordinato dal comandante Piero  Vergante, sia attraverso l'Annonaria appena passata sotto la guida dell'ex comandante vicario Gerardo  Esposito. I responsabili dei due gruppi hanno effettuato un sopralluogo sull'area insieme all'assessore alla Sicurezza, Federico  Arena e al referente degli operatori ambulanti Lorenzo  Manazzale.

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie