E' successo a Monza

Pizzicati con la droga: due ragazzi nei guai

Gli agenti della Questura di Monza e Brianza sono intervenuti nel giardino pubblico di via Gramsci, in centro città

Pizzicati con la droga: due ragazzi nei guai
Monza, 11 Novembre 2020 ore 13:32

Due ragazzi sono stati pizzicati con la droga nel parchetto pubblico di via Gramsci a Monza. Per uno dei due sono scattate le manette.

Droga ai giardinetti

Un 23enne, nato in Perù e residente a Monza già indagato per reati analoghi e irregolare sul territorio nazionale, nel pomeriggio di domenica è stato beccato nell’area verde di via Gramsci.

Intorno alle 17.30 gli agenti della Questura di Monza, in normale servizio di controllo del territorio, hanno notato all’interno del parchetto due uomini di colore i quali si avvicinavano tra di loro. Il 23enne, con fare guardingo, stava consegnando un pacchetto a un altro ragazzo.

Gli uomini di via Montevecchia, quindi hanno provveduto a bloccare i due uomini e sottoporli ad un controllo. Al termine delle operazioni i due sono stati identificati.

Oltre al peruviano, è stato anche identificato un ragazzo, nato nel maggio del 1986 in Nigeria, regolarmente residente e in possesso di permesso di soggiorno e senza precedenti.

All’interno della tasca interna sinistra della giacca del 34enne è stato rinvenuto un involucro di carta argentata con contenente 1.43 grammi circa di marijuana. Il peruviano, ormai colto sul fatto, ha consegnato spontaneamente una busta di plastica trasparente con dentro altri sei pacchetti di carta argentata contenenti circa 20 grammi di sostanza stupefacente e un portafoglio contenente oltre 700 euro suddivisi in banconote di piccolo taglio e alcune monete.

Una volta assicurati i due all’interno dell’autovettura di servizio, è stato portato avanti anche un controllo all’interno del giardino di via Gramsci senza però trovare altro. Alla luce di quanto emerso gli agenti hanno poi accompagnato in Questura i due stranieri. Il nigeriano è stato sanzionato, mentre il sudamericano è stato posto in stato di arresto.

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia