Poesie per tutti i gusti al Marie Curie

Laboratori e banchetti per la Giornata Mondiale della Poesia.

Poesie per tutti i gusti al Marie Curie
Seregnese, 21 Marzo 2018 ore 19:39

Poesie per tutti i gusti al liceo Marie Curie. A scuola i ragazzi hanno allestito banchetti e laboratori per celebrare la Giornata Mondiale della Poesia.

Tante classi partecipanti

Centinaia e centinaia le poesie preparate dagli alunni della scuola. Scritte su foglietti e confezionate in ogni modo, da poter prendere e portare a casa. La Giornata Mondiale della Poesia è indetta dall'Unesco ed è ormai una tradizione al liceo medese. A partecipare quest'anno sono state le classi 1A, 2A, 3A, 4A del Liceo Classico, le classi 1B, 2B, 1C, 2C del Liceo Scientifico, la 2A dell'indirizzo di Scienze Applicate e le classi 2A e 2B del Liceo Linguistico.

Poesia: un modo per educare i ragazzi

Nelle classi 1A Classico, 1B Scientifico e 2A Scienze Applicate si sono poi svolti degli speciali laboratori. "I ragazzi hanno portato dei libri da casa e hanno composto delle poesie con i dorsi dei testi portati da casa - spiega la professoressa Tiziana Soressi, referente del progetto - Poesia vuol dire educare i ragazzi all'affettività. Fare in modo che esprimano emozioni e pensieri nel rispetto degli altri. Noi abbiamo fatto tutto questo".

In attesa del premio nazionale

I momenti di poesia non si fermano però qui. Il 27 marzo i giurati del concorso nazionale di poesia "Marie Curie" si riuniranno per valutare le opere dei vincitori, che saranno premiati il 26 maggio. Il 6 aprile alle 21, nella Sala Consiliare del Comune di Meda, ci sarà il primo debate sulla poesia organizzato dal liceo, dove i ragazzi discuteranno davanti ad una giuria in merito a questo tema.

Necrologie