A Seregno

Alla Polizia Locale arriva il drogometro

In Comando lo strumento per analizzare un campione di saliva e rilevare l'assunzione di stupefacenti. Disponibile anche il narcotest elettronico

Alla Polizia Locale arriva il drogometro
Cronaca Seregnese, 25 Dicembre 2020 ore 17:46

Alla Polizia Locale di Seregno arriva il drogometro, un nuovo strumento per analizzare un campione di saliva e rilevare l’assunzione di sostanze stupefacente. In Comando anche il narcotest elettronico e le maschere che simulano gli effetti provocati dalla droga.

Alla Polizia Locale ecco il drogometro

Con il progetto Scuole sicure, finanziato dal ministero dell’Interno, nuove attrezzature a disposizione della Polizia Locale di Seregno per il contrasto al consumo di stupefacenti. Fra queste il cosiddetto drogometro, che analizza un campione salivare e rileva l’assunzione di sostanze oppiacee. In Comando acquistato anche il narcotest elettronico che, attraverso un tampone e un reagente, scopre l’eventuale  presenza di droga su un materiale.

Da gennaio anche il Top crash

Nella rinnovata dotazione della Polizia Locale ci sono anche le maschere che simulano gli effetti del consumo di stupefacenti, che saranno utilizzate dagli agenti nelle lezioni di prevenzione con le scolaresche. E da gennaio sarà utilizzato dagli agenti anche il Top crash, un dispositivo che consente una nuova modalità di rilevazione tecnica degli incidenti stradali.

Novità nella sede della Polizia Locale

Intanto la Polizia Locale ha riorganizzato la sede presso il municipio di via Umberto I, separando il reparto operativo da quello mobile e con un ufficio di gabinetto con le quattro segreterie. Modificato l’ingresso, con un punto d’informazioni per l’utenza separato dal resto del Comando, che consente anche un maggiore controllo degli accessi. Nuova collocazione per la Centrale operativa, mentre una stanza è stata riservata agli uffici dei commissari.

Torna alla home page

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità