Porta di Villasanta, l’ingresso al Parco è interdetto VIDEO

Villasanta blindata... stanno registrando uno spot pubblicitario segretissimo della Apple

Cronaca 30 Luglio 2017 ore 11:05

Porta di Villasanta, ingresso interdetto

Nessuno può avvicinarsi

Mistero. Dalle prime ore di questa mattina, l’ingresso al Parco da Villasanta è bloccato. Interdetto il passaggio anche per chi arriva da Monza lungo via Lecco. Sul posto sono disposti gli agenti della Polizia locale di Villasanta e alcuni volontari del gruppo di Protezione civile “Monza soccorso”.

Noi siamo arrivati sul posto

Siamo riusciti ad avvicinarci alla porta di Villasanta e vi spieghiamo in anteprima il motivo di questo blocco: nulla di grave, è solo uno spot pubblicitario segretissimo della Apple. Tanto è il riserbo per il marchio coinvolto nella produzione che pochi secondi dopo essere arrivati di fianco ai protagonisti, siamo stati immediatamente bloccati e, con modi gentili, allontanati.

Lo spot

La scena che abbiamo potuto osservare è molto semplice: c’è una donna con indosso una tutina da corsa aderente di color viola e nero che corre dal vialone e poi svolta rapidamente verso l’interno del Parco, passando dalla porta di Villasanta. Intorno ci sono alcune enormi ventole che producono l’effetto di un fortissimo vento. Da quello che si è potuto vedere, la donna porta al polso uno di quegli orologi di ultima generazione… e questo potrebbe anche essere un indizio per capire di quale marchio si tratti. Ma a svelare completamente il mistero è un’ordinanza pubblicata sull’albo pretorio digitale del Comune di Villasanta: ORDINANZA N. 96 DEL 27 LUGLIO 2017 – Provvedimenti viabilistici in occasione delle riprese di uno spot pubblicitario ” APPLE ” sul territorio di Villasanta nei giorni 30 e 31 Luglio 2017.

Fuori programma

Ma oltre ai disagi alla circolazione per gli automobilisti della domenica, oltre ai blocchi stradali, anche un fuori programma per un autobus della linea z212 Circolare: quando i volontari della Protezione civile hanno fermato il mezzo per attendere la fine delle riprese, l’autista ha spento il motore e ha accostato. Solo che al momento di ripartire il veicolo non si è più acceso. Disagio per alcuni passeggeri costretti ad attendere l’arrivo del prossimo autobus.

Il VIDEO in ESCLUSIVA

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità