Cronaca

Possedeva munizioni da guerra e armi clandestine: denunciato FOTO

I Carabinieri hanno trovato anche una pistola artigianale di fabbricazione antecedente il 1890 priva di marca e matricola.

Possedeva munizioni da guerra e armi clandestine: denunciato FOTO
Cronaca Seregnese, 21 Settembre 2018 ore 17:35

Possedeva munizioni da guerra e armi clandestine: denunciato. L'uomo, un imprenditore di Seregno residente nel comasco, è stato rintracciato dai Carabinieri dopo approfondite indagini

Possedeva munizioni da guerra e armi clandestine: denunciato

I Carabinieri di Seregno hanno denunciato un 43enne, italiano, imprenditore a Seregno ma residente nel comasco, per detenzione di munizioni da guerra e arma clandestina e detenzione abusiva di armi e munizioni.

I militari dopo un'accurata indagine info-investigativa hanno identificato diversi locali nella zona di Seregno, di proprietà dell'imprenditore, dove erano custodite decine di armi, regolarmente detenute.

Ma assieme a queste sono state anche trovate diverse armi clandestine: tra queste una carabina priva di marca e matricola, una pistola artigianale di fabbricazione antecedente il 1890, priva di marca e matricola. E ancora una baionetta e diverse munizioni comuni di vario calibro. Le armi sono state sequestrate e saranno inviate nei prossimi giorni al reparto speciale dei Ris per gli accertamenti del caso.

WhatsApp Image 2018-09-21 at 11.43.54 (1)
Foto 1 di 3
WhatsApp Image 2018-09-21 at 11.43.55
Foto 2 di 3
WhatsApp Image 2018-09-21 at 11.43.54
Foto 3 di 3
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie