Poste italiane, novità sulle consegne VIDEO

Inaugurati nuovi mezzi e formalizzate nuove assunzioni. Rivoluzione per la corrispondenza e i pacchi

Monza, 29 Gennaio 2020 ore 16:05

Novità sulle consegne, parte la rivoluzione di Poste Italiane anche in Brianza. Tra le prime novità il fatto che a Monza  i postini viaggeranno ad energia pulita. Sono infatti entrati in funzione nell’intera provincia 41 nuovi motocicli Euro 4 di cui 9 presso il Centro di Recapito di Via XX Settembre, 29 a Monza.
I nuovi mezzi saranno utilizzati per il recapito e contribuiranno ad abbattere in modo significativo le emissioni di CO2.

 Si punta sull’e-commerce

Inoltre, grazie al baule posteriore maggiorato fino a 90 litri, i motocicli sono in grado di trasportare un maggior numero di oggetti, caratteristica ancora più importante visto il costante sviluppo dell’e-commerce che ha portato un incremento nella consegna dei pacchi (duemila al giorno nel periodo natalizio). C’è poi anche il rinnovamento delle divise aziendali, altro elemento che fa parte di un piano più ampio di innovazione nel servizio di recapito di Poste Italiane in linea con il piano strategico “Deliver 2022” dell’Amministratore Delegato Matteo Del Fante.

Tante le novità

Ma non è solo questa la novità. Grandi investimenti sono stati fatti anche sul personale e sulla formazione. Tale impegno si è tradotto in assunzioni, che hanno previsto la stabilizzazione di 76 portalettere nella provincia di Monza e Brianza per l’anno 2019.

Tutte le novità che riguarderanno le consegne sul servizio speciale che comparirà sul Giornale di Monza di martedì 4 febbraio.