Cronaca
Polizia di Stato

Pregiudicato va in Questura per il permesso di soggiorno: arrestato

E' accaduto a Monza. L'uomo ha alle spalle una sfilza di precedenti

Pregiudicato va in Questura per il permesso di soggiorno: arrestato
Cronaca Monza, 19 Agosto 2022 ore 17:28

Pregiudicato va in Questura a Monza per il permesso di soggiorno: arrestato dagli agenti.

Pregiudicato in Questura

E’ stato arrestato il cittadino del Marocco di anni 45, irreperibile sul territorio nazionale dal 2013, che nella mattinata di ieri, giovedì si è presentato con regolare passaporto presso gli Uffici Immigrazione della Questura di Monza e della Brianza, per richiedere un permesso di soggiorno per motivi familiari in quanto dimorante in casa del fratello che abita in Brianza.

Era latitante e con una sfilza di precedenti

Dai controlli effettuati è emerso come, oltre a essere irregolare sul territorio nazionale, fosse anche destinatario di un ordine di carcerazione per scontare la pena di anni 2 e 5 mesi di reclusione per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, rapina, lesioni personali e guida senza patente. Reati che sono stati commessi tra il 2004 ed il 2010.

Il 45enne era arrivato in Italia nel 2003, ottenendo un permesso di soggiorno attraverso la procedura di emersione (una sorta di condono per gli immigrati irregolari che lavorano). Permesso prima concesso, poi non non rinnovato in quanto si era reso responsabile di diversi reati commessi tra le province di Varese, Bergamo e Monza. Effettuate tutte le verifiche identificative necessarie, la Polizia di Stato ha proceduto al suo arresto e all’accompagnamento al Sanquirico.

Fermato un 47enne che doveva scontare 6 mesi

Sempre ieri, nel corso dei servizi di controllo del territorio, è stata fermata e controllata in centro una persona italiana di 47 anni, che ha destato l’attenzione degli operanti in quanto muoveva con fare sospetto. Dal controllo effettuato è emerso come fosse destinatario di un ordine di esecuzione per scontare la pena della reclusione di mesi 6 per incidente stradale con feriti essendosi messo alla guida in stato di ebbrezza.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie